Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Guan Hanqing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guan Hanqing

Guan Hanqing[1] (關漢卿T, 关汉卿S, Guān HànqīngP); c. 1220 – XIV secolo) è stato un drammaturgo cinese.

Era un professionista del teatro Zájù cinese sotto la dinastia Yuan, sia come autore che come attore. Aveva un titolo di medico a Pechino; si rifiutò di lavorare con i Mongoli, sebbene gli fossero state assicurate ricchezza e fama. È considerato uno dei quattro grandi drammaturghi della dinastia Yuan; scrisse una sessantina di opere teatrali, quattordici delle quali sono giunte fino a noi. È soprannominato lo "Shakespeare cinese grazie alla mole di opere concepite.

Tra i suoi temi preferiti si ritrovano l'oppressione dei mongoli, aspramente criticati, le ingiustizie, i problemi sociali, l'usura, l'umiliante posizione della donna nella società dell'epoca. Il suo dramma più celebre è L'ingiustizia subita da Dou E, ancora oggi rappresentata in un adattamento che prende il nome di Neve di giugno o Neve di mezza estate六月雪S, Liùyuè xuěP).

La vita di Guan Hanqing, la sua idea di teatro e il suo rapporto difficile con l'autorità hanno ispirato il dramma Guan Hanqing (1958) di Tian Han (1898-1968).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • L'ingiustizia subita da Dou E o L'ingiustizia subita dalla signora Dou (竇娥冤 Dòu É Yuān)
  • La redenzione della prostituta (趙盼兒風月救風塵 Zhào Pàn Ér Fēng Yuè Jiù Fēng Chén)
  • Il sogno delle farfalle (包待制三勘蝴蝶夢 Bāo Dài Zhì Sān Kān Hú Dié Mèng)
  • Jiù fēng chén (救風塵)
  • Dāndāohuì (單刀會)
  • Il padiglione della luna (拜月亭 Bài yuè tíng)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Guan" è il cognome.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Maurizio Brunori, La Cina. Storia e civiltà del Paese di Mezzo, Milano, Mursia, 1988.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95341769 · ISNI (EN0000 0001 2144 2930 · LCCN (ENn50047948 · BNF (FRcb15035168k (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie