Golfo Saronico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 37°40′57″N 23°36′00″E / 37.6825°N 23.6°E37.6825; 23.6

Visione satellitare del golfo Saronico (NASA).

Il Golfo Saronico o Golfo di Egina (in greco: Σαρωνικός κόλπος, Saronikós kólpos) è un ampio golfo sulla costa orientale della Grecia, aperto alle acque del mar Egeo, situato nel lato orientale dell'istmo di Corinto. L'area urbana di Atene e il porto del Pireo, come l'aeroporto internazionale di Eleftherios Venizelos, si trovano a nord-est del golfo.

Salamina (96 km²), Egina (87,41 km²), Poros (49,5 km²) e Spetses (27,1 km²) sono le principali isole presenti nel golfo.

Il suo nome deriva da Sarone mitico re di Trezene, che annegò nel lago Psifaei (oggi Psifta).

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il golfo comprende le isole di Egina]], Salamina, e Poros insieme con isole minori Patroklou e Fleves. Il porto del Pireo, porto di Atene, si trova sulla costa nord-orientale del golfo. Il sito dell'ex-Aeroporto di Atene-Ellinikon è anche nel nord-est.

Spiagge linea gran parte della costa del golfo da Poros a Epidauro, Galataki a Kineta e da Megara a Eleusi e dal Pireo fino a Anavyssos. Area urbana di Atene 'avvolge il nord e le coste orientali di questo golfo.

Sul golfo si aprono le baie di Falero ed Elfsina a nord, di Cencrea a nord-ovest e di Sofiko ad est.

I fiumi principali che sfociano nel golfo sono il Loutro e il Cefiso.

Geologia[modifica | modifica wikitesto]

Il vulcano di Methana si trova a sud-ovest, Egina e Poros. Methana è anche il più giovane centro vulcano più attivo e costituisce l'estremità nord-occidentale dell'arco cicladico di vulcani attivi, che comprende le isole di Milo, Santorini e Nisiro. Un istituto idropatico a Methana fa uso delle acque sulfuree che sgorgano nella zona. L'ultima eruzione è stata di un vulcano sottomarino a nord di Methoni nel XVII secolo.

Linee di faglia dominano soprattutto nella parte nord-occidentale.

Un terremoto di magnitudo 4.9 della scala Richter tuonò il Golfo Saronico il Lunedi, 4 gennaio 2005. Il suo tremori si sono fatti sentire a Egina e Nafplion e, per quanto Kalamata. E 'avvenuto alle 16:00 (UTC), 18:00 ora locale (BNST).

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Il Golfo ha raffinerie di petrolio in tutta la parte settentrionale tra Corinto ed Eleusi ad Agioi Theodoroi, Aspropyrgos, Skaramangas e Keratsini. Le navi passano lo stretto tra Salamina e Perama. La produzione totale della regione è una delle più grandi in Grecia, la maggior parte del petrolio viene esportato.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN242985574