Giuseppe Fusco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppe Fusco
GiuseppeFusco.jpg

Deputato del Regno d'Italia
Legislature XXVII

Deputato dell'Assemblea Costituente
Gruppo
parlamentare
Liberale

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature I
Gruppo
parlamentare
Liberale

Dati generali
Partito politico Liberali centristi
Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza
Professione Avvocato penalista

Giuseppe Fusco (Formicola, 1º gennaio 1885Santa Maria Capua Vetere, 10 giugno 1957) è stato un avvocato e politico italiano.

Specialista del diritto penale e giornalista, nel primo dopoguerra fu eletto consigliere comunale a Santa Maria Capua Vetere (1921-1923).

Durante la XXVII legislatura del Regno d'Italia venne eletto deputato, subentrando a Giovanni Amendola, deceduto a Cannes il 7 aprile 1926 a causa dei postumi di un'aggressione fascista.

Alla fine della II guerra mondiale partecipò al processo di ricostituzione del Partito Liberale, di cui divenne componente della direzione centrale e dal quale fu nominato consultore nazionale. Nel 1946 fu eletto all'Assemblea Costituente nella circoscrizione elettorale di Napoli-Caserta, all'interno del cartello elettorale dell'Unione Democratica Nazionale. Nel 1948 fu eletto al Senato della Repubblica per il PLI.