Giovanni Targioni-Tozzetti (librettista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giovanni Targioni-Tozzetti (Livorno, 17 marzo 1863Livorno, 30 maggio 1934) è stato un librettista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio del poeta e scrittore Ottaviano[1], Giovanni Targioni-Tozzetti fu amico personale del compositore Pietro Mascagni, tanto che per lui scrisse vari libretti d'opera, fra i quali quello di Cavalleria rusticana, steso in collaborazione con Guido Menasci e il cui soggetto fu tratto da una nota novella di Giovanni Verga. Con Menasci scrisse anche il libretto per Regina Diaz di Umberto Giordano.

Libretti scritti per Pietro Mascagni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cfr. la voce Targióni Tozzétti, Giovanni, in «Enciclopedia Treccani».
  2. ^ Tra parentesi la data di prima rappresentazione

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN59302877 · ISNI (EN0000 0001 0906 2353 · SBN IT\ICCU\CFIV\087257 · LCCN (ENn82208604 · BNF (FRcb14436767p (data)