Ottaviano Targioni Tozzetti (poeta e scrittore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ottaviano Targioni Tozzetti (Vernio, 23 aprile 1833Livorno, 27 gennaio 1899) è stato un poeta e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ottaviano Targioni Tozzetti nacque a Mercatale, frazione di Vernio. Iniziò a studiare giurisprudenza all'Università degli Studi di Pisa, ma dovette trasferirsi per motivi politici a Siena, dove si laureò.[1] Non aveva tuttavia alcuna inclinazione per l'avvocatura e preferì dedicarsi alle antiche scritture e all'insegnamento.[1][2] Trasferitosi a Livorno nel 1864, insegnò italiano nel locale Liceo Classico Niccolini Guerrazzi, di cui in seguito divenne preside.[1]

Strinse amicizia con Giosuè Carducci, con il quale fece parte del sodalizio letterario fiorentino Amici pedanti,[1] e fu convintamente anti romantico. Oltre agli scritti d'occasione e a numerose novelle, curò due fortunate antologie, una sulla prosa l'altra sulla poesia, che vennero più volte ristampate.[3]

Il figlio, Giovanni, fu librettista di opere, tra cui la Cavalleria rusticana di Mascagni, l'altro figlio, Dino, scrisse componimenti in Dialetto toscanodialetto livornese con lo pseudonimo di Cangillo.[1]

Pubblicazioni principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Il XXIX maggio 1848. Anno primo. Raccolta di scritti in prosa e in versi a cura di Ottaviano Targioni Tozzetti, Firenze, [s,n.], 1859.
  • Trattato della fisonomia del maestro Aldobrandino, traslatato di francese in fiorentino volgare per Zucchero Bencivenni, a cura di Ottaviano Targioni Tozzetti, Livorno, F. Vigo, 1868.
  • Trattati della virtù delle pietre. Scrittura del secolo XIV a cura di Adolfo Belimbau e Ottaviano Targioni Tozzetti, Livorno, F. Vigo, 1871.
  • Antologia della prosa italiana ad uso delle scuole, Livorno, R. Giusti, 1874.
  • Antologia della poesia italiana compilata e annotata da Ottaviano Targioni Tozzetti, Livorno, R. Giusti, 1883.
  • Tesoretto della memoria, Livorno, R. Giusti, 1885

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e G. Mazzoni, Enciclopedia Italiana, riferimenti e link in Bibliografia.
  2. ^ G. Chiarini, Memorie della vita di Giosue Carducci (1835-1907) raccolte da un amico, Firenze, Barbera, 1920, p.58.
  3. ^ Ultime edizioni: Antologia della prosa italiana, XIX edizione, Livorno, R. Giusti, 1930. Antologia della poesia italiana, XXIV edizione, Livorno, R. Giusti, 1938. Fonte Opac SBN.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Guido Mazzoni, «TARGIONI TOZZETTI, Ottaviano» la voce nella Enciclopedia Italiana, Volume 33, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1937.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]