Giovanni Caracca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Jan Kraeck, conosciuto con il nome italianizzato di Giovanni Caracca (Haarlem, ... – Torino, 1607), è stato un pittore fiammingo.

Il pittore deve la sua notorietà principalmente alla attività che svolse presso la corte sabauda lavorando al servizio di Emanuele Filiberto e Carlo Emanuele I di Savoia tra il 1568 e il 1607, anno della sua morte. Durante la sua permanenza alla corte sabauda Caracca realizzò ritratti, quadri religiosi e decorazioni nella Grande Galleria di Carlo Emanuele I, che però venne distrutta da un incendio nel 1659. Partecipò inoltre alla decorazione del castello di Fossano, dipingendo un maestoso soffitto a grottesche, solo parzialmente conservato. La sua produzione ritrattistica fu influenzata dall'incontro con gli artisti di Filippo II, presso la corte spagnola, che venne in seguito al corteo nuziale di Carlo Emanuele I, nel 1585.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Ritratti[modifica | modifica wikitesto]

  • Margherita di Savoia duchessa di Mantova all'età di sei anni
  • Tommaso Francesco principe di Carignano
  • Ritratto di Claude Millet

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marguerite Roques, Les apports neerlandais dans la peinture du Sud-Est de la France..., Bordeaux 1963, ad Indicem;
  • Nino Carboneri, Vicenda delle cappelle per la Santa Sindone, in Bollettino della Società Piemontese di Archeologia e Belle Arti, XVIII (1964), pp. 97 s. nn. 9 s.;
  • Ada Peyrot, Torino nei secoli, Torino 1965, I, pp. 6 n. 9, 7-9 n. 10, 9 n. II, 75 n. 58, 76 n. 60, 79 n. 62/1;
  • Andreina Griseri, Le metamorfosi del Barocco, Torino 1967, pp. 44 s., 52 n. 13, 57 n. 27;
  • Luciano Tamburini, Le chiese di Torino, Torino 1968, pp. 83, 93;
  • Luigi Mallè, Palazzo Madama in Torino, Torino 1970, I, pp. 38, 64, 66, 72, 74, 99;
  • Luigi Mallè, Le arti figurative in Piemonte, Torino 1974, I, p. 119; II, pp. 41 s., 71;
  • Ulrich Thieme, Felix Becker, Künstlerlexikon, XXI, pp. 376 s. (sub voce Kraeck, Jan).
  • Paola Astrua, Anna Maria Bava, Carla Enrica Spantigati, « Il nostro pittore fiamengo », Giovanni Carraca alla corte dei Savoia (1568-1607), Torino, Umberto Allemandi, edizioni 1955, 2002, 2006. ISBN 978-8842213710

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN250721865 · ISNI (EN0000 0003 7121 9707 · LCCN (ENno2006083444 · GND (DE12440846X · ULAN (EN500045590 · CERL cnp00580708 · WorldCat Identities (ENlccn-no2006083444