Giovanni Brizzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giovanni Brizzi (Bologna, 23 luglio 1946) è uno storico e accademico italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

È professore ordinario di Storia romana presso l'Università di Bologna dal 1986. Ha insegnato nell'Ateneo di Sassari e di Udine prima di rientrare a Bologna (a.a.2000/2001). È stato più volte professore alla Sorbona IV di Parigi negli a.a.1993/94 (insegnamento annuale) e 2005/06 (semestre). È socio ordinario della Deputazione di Storia Patria per le Province di Romagna, è stato, inoltre, insignito del premio 'Mario di Nola' dall'Accademia Nazionale dei Lincei. Per le sue attività di ricerca sulla battaglia del Trasimeno ha ricevuto la cittadinanza onoraria di Tuoro sul Trasimeno.[1] È socio dell'Accademia delle Scienze di Bologna e dirige la Rivista Storica dell'Antichità.[2] Specialista di storia annibalica e di storia militare antica, è autore di oltre centotrenta pubblicazioni, tra cui otto monografie su personaggi della Roma repubblicana, molte delle quali sono state tradotte in più lingue[3] e di alcune trasmissioni radio, tra cui una serie di 20 puntate andate in onda nel 1999 su Radio Due[4][5].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine delle Palme Accademiche (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine delle Palme Accademiche (Francia)
Ufficiale dell'Ordine delle Palme Accademiche (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine delle Palme Accademiche (Francia)

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Brizzi, 70 d.C. La conquista di Gerusalemme, Bari & Roma, Laterza, 2015, ISBN 978-88-581-1979-2.
  • Giovanni Brizzi, Roma. Potere e identità dalle origini alla nascita dell'impero cristiano, Bologna, Pàtron, 2012, ISBN 978-88-555-3153-5.
  • Giovanni Brizzi e Cristiano Sigurani, Leoni sul Danubio: nuove considerazioni su un episodio delle guerre di Marco Aurelio, in Livio Zerbini (a cura di), Roma e le province del Danubio, Soveria Mannelli, Rubettino, 2010, pp. 391-401, ISBN 978-88-498-2828-3.
  • Giovanni Brizzi, Scipione e Annibale. La guerra per salvare Roma, Bari & Roma, Laterza, 2007, ISBN 978-88-420-8332-0.
  • G.Brizzi, L'età repubblicana, in Storia di Bologna, Bologna 2005.
  • G.Brizzi, Si vis pacem, para bellum, in Storia romana e storia moderna. Fasi in prospettiva, Bari 2005.
  • G.Brizzi, Silla, Roma 2004.
  • G.Brizzi, Ancora su Illyriciani e Soldatenkaiser: qualche ulteriore proposta per una messa a fuoco del problema, in Dall'Adriatico al Danubio. L'Illirico nell'età greca e romana, Pisa 2004, pp. 319 - 342.
  • G.Brizzi, Gli eventi, in Passeggiate archeologiche piacentine. Da Piacenza a Veleia, Reggio Emilia 2004.
  • G.Brizzi, Annibale. Come un'autobiografia, Bologna 2003.
  • G.Brizzi, Il guerriero, l'oplita, il legionario: gli eserciti nel mondo classico, Il mulino, Bologna, 2002 ISBN 88-15-08907-1; altra ediz.: Il Giornale, Milano, 2003.
  • G.Brizzi, Storia di Roma. 1.Dalle origini ad Azio, Bologna 1997. ISBN 88-555-2419-4
  • G.Brizzi, Annibale, strategia e immagine, Perugia, 1984.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comune di Tuoro sul Trasimeno
  2. ^ Rivista Storica dell'Antichità.
  3. ^ Si confronti per il suo curriculum vitae il sito ufficiale dell'Università di Bologna [1].
  4. ^ Annibale, su Rai Radio2: Alle otto della sera. URL consultato il 7 giugno 2016.
  5. ^ Annibale, con Giovanni Brizzi, su Rai Radio3: Farenheit. I libri e le idee, 22 settembre 2014. URL consultato il 7 giugno 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN71403549 · ISNI: (EN0000 0001 2102 2186 · SBN: IT\ICCU\RAVV\041836 · BNF: (FRcb12020212d (data)