Giovanni Battista Ughetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giovanni Battista Ughetti (Venaria Reale, 8 luglio 1852Catania, 29 agosto 1930) è stato un medico e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò medicina all'Università di Catania nella quale insegnò poi patologia generale. Fu il primo a scoprire il batterio neisseria meningitidis, più noto come meningococco, anche se poi la sua scoperta fu perfezionata da Anton Weichselbaum.

Oltre che medico fu anche un prolifico scrittore e pubblicò diversi romanzi nell'arco di oltre un trentennio.

A Catania gli è stata intitolata una via.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • La febbre, Milano, 1893
  • Medici e clienti, Palermo, 1898
  • Manuale clinico di diagnosi delle febbri, Palermo, 1903
  • Sulla via della scienza, Palermo, 1907
  • Il dottor Valdina, romanzo per medici e clienti, Palermo, 1909
  • Viaggio intorno al mio studio, Palermo, 1911
  • I medici e la medicina, Torino, 1920
  • L'arte di non invecchiare, Palermo, 1922
  • Il mondo senza donne, Milano, 1925
  • Amarezze della vita, Torino, 1929
  • Medici poeti, Torino, 1929

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN84810276 · ISNI (EN0000 0000 7912 1366 · WorldCat Identities (ENviaf-84810276