Giovanni Arcangeli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Arcangeli

Giovanni Arcangeli (Firenze, 18 luglio 1840Pisa, 16 luglio 1921) è stato un botanico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si laureò in Scienze naturali nel 1862 all'Università di Pisa, e in questa Università il 3 novembre 1865 iniziò la sua carriera didattica e scientifica con la sua nomina ad aiuto alla cattedra di Botanica.

Nel 1880 fu professore di Botanica a Torino. Dal 1882 fu direttore dell'Orto botanico di Pisa.

Il 13 febbraio 1898 divenne socio dell'Accademia delle scienze di Torino.[1]

La pianta Arcangelisia della famiglia delle Menispermaceae prese da lui il nome.

Arcang. è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Giovanni Arcangeli.
Consulta l'elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI o la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Compendio della flora italiana, 1882

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giovanni ARCANGELI, su www.accademiadellescienze.it. URL consultato il 16 luglio 2020.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fritz Encke, Günther Buchheim, Siegmund Seybold, Zander Handwörterbuch der Pflanzennamen, Stoccarda, 1984, ISBN=3-8001-5042-5

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN71380888 · ISNI (EN0000 0000 8150 6572 · SBN IT\ICCU\CUBV\007717 · LCCN (ENn2019185565 · GND (DE136468748 · BNF (FRcb104928143 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n2019185565
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie