Gigantomachia (manga)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gigantomachia
ギガントマキア
(Gigantomakia)
Genereazione, fantasy, drammatico
Manga
AutoreKentarō Miura
EditoreHakusensha
RivistaYoung Animal
Targetseinen
1ª edizione2013 – 2014
Tankōbonunico

Gigantomachia (ギガントマキア Gigantomakia?) è un manga ideato ed illustrato da Kentarō Miura. È stato serializzato sulla rivista Young Animal tra il 2013 e il 2014 e poi pubblicato in volume unico da Hakusensha il 29 luglio 2014[1]. In una dichiarazione, Miura ha dichiarato che in un prossimo futuro, Gigantomachia, potrebbe debuttare in una nuova serie.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'opera narra di una battaglia ispirata alla gigantomachia in un mondo di cento milioni di anni nel futuro. In questo periodo brulicante di mostri, Delos, un ex gladiatore dal cuore puro e semplice che possiede una forza straordinaria è accompagnato da Prome, un'arguta ragazzina con particolari poteri. I due viaggiano per il deserto in cerca del clan degli "insetti lottatori" ma vengono inaspettatamente catturati dagli stessi e condannati a morte per le atrocità provocate dagli Hyuu (gli umani) contro i Myuu (gli uomini-insetto).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) ギガントマキア, Hakusensha. URL consultato il 16 ottobre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga