Gibigiana (lampada)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Gibigiana (Castiglioni))
Jump to navigation Jump to search
Gibigiana
prodotto di disegno industriale
Gibigiana.jpg
Dati generali
Anno di progettazione1980
ProgettistaAchille Castiglioni
Profilo prodotto
Tipo di oggettolampada da terra ad emissione di luce indiretta
IdeaLa scultura di una lampada da tavolo con lampadina alogena. Il fascio luminoso viene riflesso e diretto dallo specchio rotondo posto alla sommità dell'apparecchio
Produttore
  • Flos S.p.A.
Prodotto dal1980
Materialiferro acciaioso cromato, specchio
Tecnica di lavorazioneIl manichino in lume utilizza la lucentezza dello specchietto che offre una peculiare specificità e riflettanza alla incidenza luminosa

Gibigiana è una lampada da tavolo progettata nel 1980 dall'architetto italiano Achille Castiglioni[1][2].

Esposizioni permanenti nei musei[modifica | modifica wikitesto]

La Lampada Gibigiana fa parte della collezione permanente dei più importanti e rinomati musei dedicati al design industriale e all'arredamento.

Collezioni permanenti dei musei dove è presente la Lampada Gibigiana

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Silvana Annicchiarico, 100 oggetti del design italiano: Collezione Permanente del Design Italiano, La Triennale di Milano, Cangemi Editore Spa, Roma, ISBN 978-88-492-6305-3
  • Gino Moliterno, Encyclopedia of Contemporary Italian Culture, 2000
  • Silvia Bignami, Antonello Negri, Anni '30 - Arti in Italia oltre il fascismo, Giunti Editore, 2012, ISBN 8809781430
  • Maria Cristina Tommasini, Mario Pancera, Il design italiano: protagonisti, opere, scuole, 1992
  • The Architectural Review, Volume 176, 1984
  • Giampiero Bosoni, Fabrizio G. Confalonieri, Paesaggio del design italiano, 1972-1988, 1988

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]