Giampietro Silvio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cristo morto sostenuto da tre angeli, 1520-50 circa (San Giacomo a Sedrina)

Giampietro Silvio (1495 circa – Venezia, 1552) è stato un pittore italiano.

Influenzato dall'arte bergamasca (si veda in particolare la pala presso la parrocchiale di Piove di Sacco, 1532), successivamente si richiamò al Tiziano e al manierismo di scuola veneta (pala della Assunzione nella chiesa di san Zeno di Aviano, 1546, pala della parrocchiale di San Vendemiano, 1549, Ritratto d'uomo nel Kunsthistorisches Museum di Vienna, 1542). Attribuita al Silvio anche la pala della parrocchiale di Gardigiano Madonna in trono tra san Donato ed san Giovanni Battista del 1543.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Madonna in Trono e Adultera - Confronto Stilistico

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95857477 · ULAN (EN500028460
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie