Ghazi Mash'al Ajil al-Yawar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ghāzī Mashʿal ʿAjīl al-Yāwar
Ghazi al Jawar.jpg

Presidente dell'Iraq
Durata mandato 28 giugno 2004 –
7 aprile 2005
Predecessore Lewis Paul Bremer
Successore Jalal Talabani

Primo ministro dell'Iraq
Durata mandato 17 maggio 2004 –
28 maggio 2004
Presidente Lewis Paul Bremer
Predecessore ʿIzz al-Dīn Salīm
Successore Iyad Allawi

Ghāzī Mashʿal ʿAjīl al-Yāwar (in arabo: غازي مشعل عجيل الياور‎; Mosul, 1958) è un politico iracheno, presidente dell'Iraq dal 28 giugno 2004 al 7 aprile 2005.

Vita e formazione[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Mosul, in Iraq nel 1958, al-Yāwar ha completato la sua istruzione primaria e secondaria in Iraq.

Ha poi continuato a studiare a Re Fahd Università per petrolio e minerali (KFUPM) per due anni prima di completare la sua laurea in ingegneria civile nel Regno Unito.

Presidenza[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il rovesciamento di Ṣaddām Ḥusayn, nell'aprile 2003, al-Yāwar tornò in Iraq su richiesta di suo zio, Moḥsen al-Yāwar.

Dopo la sua presidenza[modifica | modifica wikitesto]

Al-Yāwar ha ricoperto la carica di Presidente dell'Iraq a titolo provvisorio fino a che un eletto parlamento iracheno potrebbe scegliere un nuovo presidente permanente, 

Questo è successo il 6 aprile 2005, quando Jalāl Ṭālabānī è stato eletto presidente della Repubblica, e al-Yāwar, dopo molte trattative, ha accettato l'incarico di essere uno dei due vice presidenti iracheni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie