German-American Bund

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
German-American Bund
German American Federation
(DE) Amerikadeutscher Bund
(DE) Amerikadeutscher Volksbund
German American Bund.png
LeaderFritz Julius Kuhn
SegretarioJames Wheeler-Hill
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1933
Dissoluzione1941
IdeologiaNazionalsocialismo
Germanizzazione
Isolazionismo
Collocazioneestrema destra
Iscritti20 000 (1939)

Il German-American Bund fu un movimento di ispirazione nazista organizzatosi negli Stati Uniti d'America a partire dal 1933, principalmente negli ambienti della comunità dei tedeschi americani; finanziariamente sostenuto dal governo della Germania nazista, il movimento era incaricato di propagandare gli ideali del nazismo negli Stati Uniti.

Nel 1939 il movimento poteva contare su circa 20.000 membri, ma dopo varie inchieste giudiziarie a carico dei suoi dirigenti conobbe un rapido declino e fu infine sciolto dopo l'ingresso degli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) German-American Bund, in Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc. URL consultato il 13 febbraio 2017. Modifica su Wikidata

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN146267694 · LCCN (ENn85375881 · GND (DE5215584-5 · BNF (FRcb162209963 (data) · WorldCat Identities (ENn85-375881