Georg Meissner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Georg Meissner

Georg Meissner (Hannover, 19 novembre 182930 marzo 1905) è stato un anatomista e fisiologo tedesco.

Studiò medicina all'Università di Göttingen dove lavorò a stretto contatto con Rudolf Wagner. Nel 1851 accompagnò Wagner e Theodor Billroth in un viaggio a Trieste dove perfezionò alcuni studi sui pesci torpedine. Nel 1852 terminò il dottorato a Göttingen e dal 1855 diventò professore all'Università di Basilea, di Friburgo (dal 1857) e di Göttingen (dal 1860 al 1901).

Il suo nome è associato al corpuscolo di Meissner, terminazioni nervose incapsulate, anche chiamati corpuscoli tattili, che si trovano nello strato superficiale del derma.

È inoltre ricordato con il plesso di Meissner, un plesso nervoso intercalato nella tonaca sottomucosa del tubo gastroenterico; insieme al plesso di Auerbach va a formare il sistema nervoso enterico.

Scritti[modifica | modifica sorgente]

  • (DE) Beitraege zur Anatomie und Physiologie der Haut, Leipzig 1853
  • (DE) Beiträge zur Physiologie des Sehorgans, Leipzig 1854
  • (DE) Über die Nerven der Darmwand, Z Ration Med N F 8: 364-366 Meissner G. (1857)
  • (DE) Untersuchungen über den Sauerstoff, Hannover: Hahn, 1863
  • (DE) Zur Funktion der Knäueldrüsen, In: Zwei vergessene arbeiten aus der klassischen Periode der Hautanatomie di Paul Gerson Unna, Hamburg: Voss 1889

Controllo di autorità VIAF: 74238475 LCCN: no2008162584