Gentilini (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gentilini S.r.l.
Gentilini - sede e fabbrica.jpg
sede e fabbrica della Gentilini
Stato Italia Italia
Forma societaria Società a responsabilità limitata
Fondazione 1890 a Roma
Fondata da Pietro Gentilini
Sede principale Roma
Persone chiave Paolo Gentilini, presidente[1]
Settore Alimentare
Prodotti
Fatturato 30 milioni di euro (2013)
Dipendenti 170 (2013)
Slogan «Impossibile non fare il bis.
Ottimi prodotti.»
Sito web

La Gentilini è un'industria dolciaria fondata da Pietro Gentilini nel 1890[2][3], per produrre pane e biscotti.

A partire dal 1906, soprattutto grazie all'invenzione del biscotto Osvego, la piccola fabbrica conobbe un periodo di espansione grazie alle novità introdotte riguardanti le tecniche di produzione[4].

Nel 1925 l'azienda deposita il proprio marchio, una rappresentazione futurista di una locomotiva fatta di biscotti.[5] Dagli anni 2000 la società organizza svariate mostre sui propri prodotti.

È oggi una delle aziende più note nel suo settore[6].

Con un pesce d'aprile giocato sui social network nel 2016 l'azienda aveva fatto temere la vendita del marchio negli USA, generando un grande risentimento degli appassionati consumatori. Il pesce d'aprile è stato poi svelato dalla stessa Gentilini.[7]

Prodotti più conosciuti[modifica | modifica wikitesto]

Biscotti: Novellini e Osvego. Fette biscottate, panettone e Pizza di Pasqua[2][8].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ biscottigentilini.it, http://www.biscottigentilini.it/ .
  2. ^ a b La nostra storia, su biscottigentilini.it. URL consultato l'8 ottobre 2015.
  3. ^ Gentilini, in Dizionario biografico degli italiani, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato l'8 ottobre 2015.
  4. ^ Claudio Colaiacomo, I love Roma, Newton Compton Editori, 2014, ISBN 88-541-7054-2.
  5. ^ http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Gentilini-la-tradizione-e-il-successo-dei-soliti-biscotti-1d09704f-0276-4bde-98bf-9e0f21501f07.html
  6. ^ Aziende di INDUSTRIE ALIMENTARI, su informazione-aziende.it. URL consultato l'8 ottobre 2015.
  7. ^ http://www.adnkronos.com/soldi/economia/2016/04/01/gentilini-vende-agli-usa-stavolta-biscotto-sapore-pesce_XSy0HbXnTbcKxwGVwgnW9H.html Pesce d'aprile 2016
  8. ^ Prodotti - Prima colazione, su biscottigentilini.it. URL consultato il 26 novembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]