Gazprom-Media

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gazprom-Media
Logo
StatoRussia Russia
Forma societariasussidiaria
Fondazione2000
Fondata daRoman Abramovič
Sede principaleMosca
GruppoGazprom
Persone chiaveNikolaj Senkevič, amministratore delegato
Dmitrij Černyšenko, capo del consiglio di amministrazione
SettoreMedia
Sito webwww.gazprom-media.com/

Gazprom-Media (in russo: ОАО Газпром-Медиа?) è la più grande holding mediatica russa. Venne fondata nel 2000 come una sussidiaria della Gazprom. Nel 2000 ha comprato la NTV come anche altri asset del gruppo Media Most di Vladimir Gusinskij, che ha portato a molte controversie e alla revisione della politica editoriale. Nel 2005 Gazprom-Media comprò la Izvestija, un importante quotidiano nazionale, e nell'agosto 2005 la Gazprom vendette il gruppo alla Gazprombank.

Settori d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicazioni cartacee[modifica | modifica wikitesto]

  • 7Dnej [1]
  • Itogi [2]
  • Karavan istorij
  • Kollekcija Karavan istorij
  • Tribuna
  • Peterburgskij Čas Pik

Internet[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Direttori generali[modifica | modifica wikitesto]

  • Viktor Iljušin (dicembre 1997 – giugno 1998)
  • Sergej Zverev (giugno 1998 – Maggio 1999)
  • Aleksandr Astaf'ev (1999–2000)
  • Alfred Koch (giugno 2000 - ottobre 2001)
  • Boris Jordan (ottobre 2001 - gennaio 2003)
  • Aleksandr Dybal (gennaio 2003 – giugno 2004)
  • Nikolaj Senkevič (luglio 2004 – in carica)

Consiglio di amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Dmitrij Černyšenko (capo)
  • Il'ja Eliseev
  • Nikolaj Senkevič
  • Sergej Ušakov
  • Konstantin Čujčenko

Comitato di gestione[modifica | modifica wikitesto]

  • Nikolaj Senkevič (CEO, Direttore generale)
  • Igor Gojchberg (Vice direttore generale)
  • Sergej Petrov (Direttore delle finanze)
  • Jan Piskunov (Responsabile del dipartimento legale)
  • Dmitrij Samochin (Direttore generale di NTV Plus)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) 7Дней.ру - Новости, интервью, фото и видео звезд, su 7Дней.ру. URL consultato il 26 luglio 2020 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2014).
  2. ^ (RU) Итоги, su www.itogi.ru. URL consultato il 26 luglio 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN248145857861823020104 · LCCN (ENno2016029903 · WorldCat Identities (ENlccn-no2016029903