Gavin Bryars

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gavin Bryars
NazionalitàInghilterra Inghilterra
GenereJazz
Musica minimalista
Musica sperimentale
Musica sperimentale
Strumentocontrabbasso
Sito ufficiale
Richard Gavin Bryars

Richard Gavin Bryars (Goole, 16 gennaio 1943) è un compositore e contrabbassista inglese.[1]

È stato attivo, o ha prodotto lavori, in numerosi stili musicali, tra cui jazz, minimalismo, musica sperimentale, avanguardia e neoclassicismo. È stato il fondatore della Portsmouth Sinfonia, esperimento per coinvolgere gli studenti consistente in una bizzarra orchestra di musicisti che non sapevano suonare il proprio strumento.

Bryars è sposato con Anna Tchernakova, una regista e produttrice russa, e hanno tre figlie ed un figlio.

Lavori[modifica | modifica wikitesto]

  • Mr. Sunshine (per tastiere e pf preparato; prima rappresentazione: Kingston College of art, 13 dicembre 1968)
  • The Sinking of the Titanic (1969, prima rappresentazione: Queen Elizabeth Hall, Londra 1972)
  • Jesus' Blood Never Failed Me Yet (per nastro magnetico e ensemble), 1972
  • Medea (Opera, libretto da Euripide) 1982, rivisto nel 1984 e nel 1995
  • CIVIL WarS (Opera incompleta in collaborazione con Robert Wilson), 1984 .
  • String Quartet N.1 Between the National and the Bristol, 1985.
  • Cadman Requiem (Dedicato a Bill Cadman), 1989
  • String Quartet N. 2, 1990.
  • A Man in a Room, Gambling per voce recitante e quartetto d'archi (Testo: Juan Muñoz), 1992
  • The North Shore per viola e piano, 1993
  • Three Elegies for Nine Clarinets, 1994
  • Cello Concerto, Farewell to Philosophy, 1995.
  • Adnan Songbook, 1996.
  • String Quartet no.3, 1998
  • Biped - music for the dance by Merce Cunningham, 1999
  • G (Being the Confession and Last Testament of Johannes Gensfleisch, also known as Gutenberg, Master Printer, formerly of Strasbourg and Mainz) Opera, 2002[2]
  • Nothing like the Sun - 8 Shakespeare sonnets per soprano, tenore, voce recitante, 8 strumenti, 2007
  • Piano Concerto ("The Solway Canal"), 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN56800924 · ISNI: (EN0000 0001 1444 9288 · LCCN: (ENnr90005207 · GND: (DE12433623X · BNF: (FRcb139421717 (data)