Gary Yourofsky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gary Yourofsky, 2013

Gary Yourofsky (Detroit, 19 agosto 1970[1]) è un attivista statunitense che si occupa dei diritti degli animali.

Yourofsky è stato sponsorizzato dalla PETA tra il 2002 e il 2005, e ha dato molte lezioni pubbliche promuovendo il veganismo. Nel 2010, la popolarità di Yourofsky è cresciuta considerevolmente in tutto il mondo in seguito al rilascio di un video su YouTube intitolato "Best Speech You Will Ever Hear"[2] (Il miglior discorso che potrai mai sentire)[3], nel quale viene mostrato il suo discorso durante una sua lezione alla Georgia Institute of Technology; il video ha guadagnato milioni di visualizzazioni ed è stato tradotto in decine di lingue. Yourofsky è stato ammirato e ritratto come un eroe da molti[4], ma criticato da altri a causa dei suoi presunti punti di vista estremi.

È stato arrestato 13 volte tra il 1997 e il 2001, e ha trascorso 77 giorni in una prigione di massima sicurezza in Canada nel 1999, dopo aver rubato 1'542 visoni da un allevamento nel 1997[5].

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Yourofsky è nato in una famiglia ebrea[6][7], a Detroit, Michigan. È cresciuto in un suburbio della città di Detroit, Oak Park. Quando era piccolo suonava la chitarra e sognava di diventare un portiere nella NHL[8]. Yourofsky ha un tatuaggio sul suo avambraccio destro, raffigurante lui che indossa una maschera e tiene un coniglio, con la scritta Praesto et Persto, la cui traduzione dal latino è primeggio e resto saldo[9]. Vi è anche la scritta ALF - Animal Liberation Front[10].

Attivismo[modifica | modifica wikitesto]

1996–2001: primi anni di attivismo[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1996, Yourofsky ha fondato la Animals Deserve Absolute Protection Today and Tomorrow (ADAPTT)[11], un'organizzazione vegana che si oppone a qualunque forma di utilizzo degli animali. Dal 2001 l'organizzazione conta attorno ai 2'200 membri[12].

Il 30 marzo del 1997, Yourofsky, assieme ad altri 4 membri dell'Animal Liberation Front (ALF), fece un'incursione in un allevamento di pellicce a Blenheim, in Ontario (Canada), liberando 1'542 visoni, che sarebbero stati uccisi per la loro pelliccia[13]. Il raid, stando a quanto si dice, avrebbe causato danni per un ammontare di 500'000 dollari canadesi all'allevamento. Yourofsky venne arrestato e processato, ed infine condannato a sei mesi di prigione in un carcere di massima sicurezza in Canada nel 1999[14], scontando 77 giorni in prigione. Quest'esperienza ha influenzato Yourofsky: "non era altro che un animale in uno zoo. Non è stato piacevole, e ha rinforzato la sua empatia e la sua comprensione nei confronti di ciò che questi animali devono subire".

Nell'autunno del 2000, Yourofsky ha ricevuto 10'000$ dalla PETA per finanziare e diffondere una campagna contro "l'impresa di schiavitù animale conosciuta come il circo". Lo spot è stato trasmesso 69 volte da un canale televisivo locale[12].

Nel 2001, Yourofsky ha iniziato ad avere problemi finanziari, in particolare un debito di 30'000 dollari americani sulla sua carta di credito, fatto che ha determinato una riduzione del suo attivismo durante tre mesi del 2001[12].

2002-2005: sponsorizzazione da parte della PETA[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio del 2000, Yourofsky si dimise dalla presidenza di ADAPPT, a causa di difficoltà finanziarie. Il giorno dopo che ebbe inviato la lettera di dimissioni, ricevette una telefonata da parte di Ingrid Newkirk, presidentessa della PETA, che gli offrì un lavoro. Le negoziazioni tra i due per un possibile impiego si conclusero il 20 maggio 2002, quando Yourofsky ottenne il ruolo di conferenziere nazionale dell'organizzazione[15].

Nel 2002, Yourofsky disse a un reporter che avrebbe "inequivocabilmente supportato" la morte di medici ricercatori negli incendi dolosi dell'ALF[16].

Nel 2003, una conferenza di Yourofsky all'East Tennesse State University venne cancellata a causa di un alterco. Un membro della facoltà mise una pila di volantini a favore dei test sugli animali su un carretto all'esterno dell'aula dove avrebbe avuto luogo la conferenza. Dopo che Yourofsky vide i pamphlets, ci fu un acceso scambio di parole. Yourofsky afferrò e mosse il carrello, di conseguenza i volantini si dispersero per terra. La conferenza venne cancellata e Yourofsky lasciò l'edificio[17].

2005-presente: la fine dell'attività con la PETA e la continuazione dell'attivismo[modifica | modifica wikitesto]

Yourofsky è stato invitato a dare una conferenza sul "veganismo etico" ad una classe della University of Southern Indiana, il 2 aprile 2007. Il vademecum dell'università conteneva una clausola circa il fatto che gli oratori esterni "non dovevano difendere la violazione di alcuna legge federale o statale.", ed un professore dell'università presentò del materiale ricavato dal sito internet di Yourofsky, che a suo avviso infrangeva questa politica stabilita dall'università; il tutto sbocciò nella cancellazione del discorso[18][19]. Dopo le obiezioni dei difensori della libertà di parola, la linea di condotta venne revisionata e Yourofsky tenne il suo discorso.

Parte del famoso discorso di Yourofsky sul veganismo compare nel film antispecista del 2012, The Superior Human?[20][21].

Yourofsky ha visitato Israele nel settembre 2012 ed è stato intervistato da canale televisivo israeliano Channel 2[22]. Le conferenze che Yourofsky avrebbe dovuto tenere nelle scuole pubbliche vennero cancellate dal ministro dell'educazione israeliano.

Sul suo internet si afferma che al 1 gennaio 2015, Yourofsky ha dato 2'660 conferenze, parlando di fronte a più di 60'000 persone in 186 scuole[13].

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

In un'intervista del 2005, Yourofsky ha criticato l'Humane Society of the United States, le strategie utilizzate dalla PETA, e la sua presidentessa, Ingrid Newkirk. Yourofsky si è augurato che coloro che usano e si avvalgono degli animali e i loro prodotti, come il latte, la carne, la pelliccia o i prodotti testati su animali fronteggino lo stesso tipo di destino degli animali che soffrono[23][24]. In giustificazione a ciò in cui crede, Yourofsky spiega che si augura che chi compie azioni malvagie ne soffra le conseguenze[24]. Gary Yourofsky è stato criticato per l'utilizzo di termini come "campi di concentramento", "camion-campi di concentramento", e "Olocausto" a paragone dell'industria della carne e dell'industria animale. È stato bandito dal Canada e dal Regno Unito per via del suo attivismo, che include l'aver rubato da un allevamento canadese dei visoni tenuti in cattività per farne pellicce. Il 5 dicembre 2013, Yourofsky, secondo quanto si dice, ha spinto la sedia di Erel Segal, giornalista ed editorialista israeliano per il sito internet di Ma'ariv's, dopo un'accesa intervista tra i due terminata quando Yourofsky si è reso conto che Segal stava indossando una giacca di pelle[25], facendolo cadere dalla sedia[26]. A luglio 2014, non è stata presentata alcuna accusa o prova a dimostrazione di ciò, e non vi è alcuna indagine di polizia attorno a questo fatto.

In un'intervista con Claudette Vaughan[27], Yourofsky ha detto:

« Nel profondo, spero sinceramente che l'oppressione, la tortura e l'assassinio si ritorcano dieci volte contro gli uomini che le scherniscono ! Spero che dei padri sparino accidentalmente sui loro figli durante le partite di caccia, mentre i carnivori soccombono lentamente a causa di crisi cardiache. Che ogni donna infagottata in una pelliccia subisca uno stupro così crudele che ne resti marcata a vita. E che ogni uomo coperto di pelliccia si faccia sodomizzare così violentemente che i suoi organi interni vengano distrutti. Che ogni cowboy e ogni torero siano incornati fino alla morte, che i torturatori del circo si facciano calpestare dagli elefanti e lacerare dalle tigri. Infine che l'ironia si mostri sotto forma di un vivisettore che ha preso delle malattie debilitanti e che deperisce dolorosamente perché i soldi della ricerca che avrebbero potuto curarlo sono stati sprecati nella barbara e non scientifica pratica della vivisezione. »

Tuttavia, Yourofsky ha risposto varie volte a domande che gli sono state poste, concernenti questa dichiarazione. In un'intervista nel dicembre 2013[28] ha risposto giustificandola e argomentandola:

« Io auguro sempre il male a chi fa del male. Ma non capisco come mai ciò che io mi auguro risulta essere peggiore delle azioni delle persone. Le persone che mangiano carne, prodotti caseari e uova, le persone che indossano pellicce, che supportano la vivisezione, che praticano vivisezione, sono le persone più violente sul pianeta. »

All'argomentazione del giornalista, che ha asserito che tali affermazioni possono spingere le persone a commettere atti malvagi Yourofsky ha risposto:

« Sai quando ho fatto quell'affermazione ? Nel 1997. Sono passati 16 anni. Da allora nessuna persona ha stuprato una donna con una pelliccia perché io me lo sono augurato. Era un mio desiderio, era mia fantasia. E aggiungo una cosa, dato che ho scritto altre tre righe dove dicevo che speravo che uno stupratore venisse utilizzato per un esperimento, o che doveva essere torturato e ucciso. Come mai la gente non parla di queste cose? (...) Tutti pensano che sia giusto uccidere un nazista per conto di un ebreo, o uno schiavista bianco per conto di uno schiavo nero. Ma nessuno pensa sia giusto uccidere un assassino di polli per conto dei polli. Questa è la questione: perché svalorizziamo la vita di un pollo e valorizziamo quella degli uomini così tanto? »

In un'altra intervista[29] ha aggiunto:

« I miei desideri non si avverano. È solo un mio desiderio ma non chiedo a nessuno di farlo. Io spero che cose cattive accadano a persone cattive, mi dispiace ma non posso portare nel cuore alcuna empatia o amore per le persone malvagie. (...) Non dico che mi dia gioia, non mi rende felice dire le cose che ho appena detto. Io spero che la gente capisca la logica e la compassione ma tristemente molte persone non riescono. Ed è piuttosto interessante che chi mangia carne, chi indossa le pellicce, cacciatori e vivisettori condannino la violenza che io auguro a loro, quando loro la commettono tutti i giorni. (...) Non è piuttosto irrazionale, illogico e scorretto che le persone violente condannino una risposta violenta alla loro violenza? (...) Sempre, la gente augura violenza a qualcun altro. Il problema è che tutti consideriamo che la pedofilia e lo stupro siano cattivi, ma non accettiamo che uccidere animali o stuprarli, o l'elettrocuzione anale delle volpi siano cose cattive. Questa è l'unica differenza. La gente augura sempre la violenza ai cattivi. »

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gary Yourofsky, care2.com.
  2. ^ Best Speech You Will Ever Hear - Gary Yourofsky, youtube.com.
  3. ^ Il miglior discorso che potrai mai sentire - Gary Yourofsky, youtube.com.
  4. ^ Veganstakelondon, veganstakelondon.com.
  5. ^ About Gary Yourofsky, adaptt.org.
  6. ^ Is vegan superstar Gary Yourofsky an animal savior or a mad militant?, haaretz.com.
  7. ^ Activist devotes life to animal rights, toledoblade.com.
  8. ^ http://www.animalliberationfront.com/ALFront/Interviews/AboutYourofsky.htm, animalliberationfront.com.
  9. ^ The lonely life of an animal rights activist in the Midwest, toledoblade.com.
  10. ^ Il Miglior Discorso Che Potrai Mai Sentire (Q&A session), youtube.com.
  11. ^ http://www.adaptt.org/, adaptt.org.
  12. ^ a b c http://www.toledoblade.com/JackLessenberry/2001/06/24/Activist-devotes-life-to-animal-rights.html, toledoblade.com.
  13. ^ a b http://www.adaptt.org/bio.html, adaptt.org.
  14. ^ http://www.targetofopportunity.com/yourofsky.htm, targetofopportunity.com.
  15. ^ http://www.webcitation.org/67ZFwdTn0, old.furcommission.com. (archiviato dall'url originale l'11 maggio 2012).
  16. ^ Eco-terrorism: Radical Environmental and Animal Liberation Movements, books.google.ch.
  17. ^ http://web.archive.org/web/20071107095537/http://www.johnsoncitypress.com/Detail.php?Cat=LOCALNEWS&ID=21782, johnsoncitypress.com. (archiviato dall'url originale il 7 novembre 2007).
  18. ^ http://www.academia.org/university-of-southern-indiana-turnaround/, academia.org.
  19. ^ http://archive.frontpagemag.com/readArticle.aspx?ARTID=26164, archive.frontpagemag.com.
  20. ^ http://thesuperiorhuman.ultraventus.info/movie/press/reviews/, thesuperiorhuman.ultraventus.info.
  21. ^ https://drstevebest.wordpress.com/2012/04/02/now-online-debut-of-new-anti-speciesist-film-the-superior-animal/, drstevebest.wordpress.com.
  22. ^ https://www.youtube.com/watch?v=jQ7lYAIeo5c&feature=youtu.be, youtube.com.
  23. ^ http://www.haaretz.com/weekend/magazine/is-vegan-superstar-gary-yourofsky-an-animal-savior-or-a-mad-militant-1.463267, haaretz.com.
  24. ^ a b http://www.huffingtonpost.co.uk/hannah-gal/in-relation-to-animals-al_b_2020650.html, huffingtonpost.co.uk.
  25. ^ http://www.haaretz.com/opinion/.premium-1.563134, haaretz.com.
  26. ^ http://www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/174921#.VOn3JvmG_l8, israelnationalnews.com.
  27. ^ http://www.care2.com/c2c/share/detail/227470, care2.com.
  28. ^ https://www.youtube.com/watch?v=v-giq2zjFmY, youtube.com.
  29. ^ https://www.youtube.com/watch?v=KUYK-S4wqz0, youtube.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie