Garcinia gummi-gutta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Garcinia gummi-gutta
കുടപ്പുളി.JPG
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Dilleniidae
Ordine Theales
Famiglia Clusiaceae
Genere Garcinia
Specie G. gummi-gutta
Classificazione APG
Regno Plantae
Ordine Malpighiales
Famiglia Clusiaceae
Nomenclatura binomiale
Garcinia gummi-gutta
Sinonimi

Garcinia cambogia
Garcina quaesita

La Garcinia cambogia (Garcinia gummi-gutta) è una specie subtropicale di piante della famiglia delle Clusiaceae originaria dell'Indonesia, in particolare della regione della Garcinia.

Usi terapeutici[modifica | modifica wikitesto]

Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La parte utilizzata soprattutto come integratore nelle diete e come aiuto a non aumentare di peso è la buccia. Questa parte del frutto è infatti ricca di HCA, un acido idrossicitrico che interagisce con gli enzimi, permettendo un migliore assoribimento dei grassi da parte del corpo. Uno studio randomizzato contro placebo ha studiato gli effetti dell'acido idrossicitrico come potenziale agente anti-obesità su un campione di 135 persone. La conclusione di questo studio è stata che "la Garcinia cambogia ha fallito nel produrre perdite significative di peso e di massa grassa superiori a quelle del placebo"[1]

Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) non ha ancora espresso il proprio parere sulle caratteristiche di questa pianta subtropicale e non sono ancora stati chiariti i suoi usi terapeutici, sebbene vi siano molti studi sul tema. Tra i benefici degli integratori che si trovano in commercio figurano anche l'aumento del senso di sazietà, la maggiore produzione di serotonina e l'aiuto a tenere sotto controllo trigliceridi e colesterolo[2]Tutti questi usi terapeutici non sono però stati ancora confermati dall'Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Heymsfield, S. B.; Allison, D. B.; Vasselli, J. R.; Pietrobelli, A.; Greenfield, D.; Nunez, C. (1998). "Garcinia cambogia (Hydroxycitric Acid) as a Potential Antiobesity Agent: A Randomized Controlled Trial". JAMA: the Journal of the American Medical Association 280 (18): 1596–1600; PUBMED 9820262
  2. ^ Proprietà e benefici della Garcinia Cambogia. [1]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica