Gail Fisher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gail Fisher con Mark Stewart sul set di Mannix

Gail Fisher (Orange, 18 agosto 1935Culver City, 2 dicembre 2000) è stata un'attrice statunitense.

Fu una delle prime attrici afroamericane ad ottenere ruoli di rilievo nella TV statunitense[1].

Fu nota soprattutto per la sua partecipazione, tra il 1968 e il 1975, al telefilm Mannix, dove interpretava Peggy Fair. Per questa sua interpretazione vinse un premio Emmy nel 1970 (Miglior attrice non protagonista in una serie TV drammatica)[2] e due Golden Globe, nel 1971 (Golden Globe per la miglior attrice non protagonista in una serie) e nel 1973 (Golden Globe per la miglior attrice in una serie drammatica)[3].

Tra le altre serie in cui è sporadicamente apparsa, General Hospital, Io e i miei tre figli, Fantasilandia, Supercar.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) African American Registry entry for August 18, su aaregistry.com. URL consultato il 9-3-2011 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2009).
  2. ^ (EN) Lawrence Van Gelder, Gail Fisher, 65, TV Actress Who Won Emmy for 'Mannix', su nytimes.com, 20-2-2001. URL consultato il 9-3-2011.
  3. ^ (EN) Gail Fisher, Golden Globes. URL consultato il 9-3-2011 (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2011).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN78409252 · ISNI (EN0000 0001 2029 0445 · LCCN (ENno99015878 · GND (DE14107969X · BNF (FRcb165152104 (data) · WorldCat Identities (ENno99-015878