Furipteridae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Furipteridi
Furipterus horrens.jpg
Furipterus horrens
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Mammalia
Superordine Laurasiatheria
Ordine Chiroptera
Sottordine Microchiroptera
Famiglia Furipteridae
Gray, 1866
Generi
Amorphochilus
Furipterus

I Furipteridi (Furipteridae Gray, 1866) sono una famiglia di pipistrelli, del sottordine dei Microchirotteri.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dimensioni[modifica | modifica wikitesto]

Questa famiglia comprende piccoli pipistrelli con la lunghezza dell'avambraccio tra 31,2 mm e 38 mm.

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica wikitesto]

La caratteristica principale della famiglia è la riduzione del pollice, incluso totalmente nella membrana alare e dalla quale fuoriesce soltanto un piccolo artiglio non funzionale. La pelliccia è generalmente lunga, mentre il muso è schiacciato e rivolto leggermente all'insù. Le orecchie sono a forma di imbuto, con un trago piccolo, largo e triangolare. L'uropatagio è molto grande, lungo come la testa ed il corpo, con la coda lunga circa 3/4 e completamente inclusa in esso. Il terzo dito presenta due falangi, delle quali la prima è molto più corta della seconda. Le femmine hanno un paio di mammelle addominali.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Le specie di questa famiglia vivono nella parte più meridionale dell'America centrale e nell'America meridionale, fino allo stato brasiliano di Santa Catarina.

Si rifugiano principalmente in grotte, edifici ed anche nelle cavità degli alberi.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia si suddivide in 2 generi e 2 specie:[1]

  • Sono presenti delle escrescenze verrucose sul muso.
Amorphochilus
  • Il muso è privo di qualsiasi tipo di protuberanza carnosa.
Furipterus

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Furipteridae, in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi