Fulvia Bandoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fulvia Bandoli
Fulvia Bandoli.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XII, XIII, XIV, XV
Gruppo
parlamentare
Sinistra Democratica
Coalizione L'Unione
Circoscrizione XVI Lazio 2
Incarichi parlamentari
  • Componente VII Commissione (Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici)
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Sinistra Democratica
Titolo di studio Laurea in filosofia
Professione Dirigente politico

Fulvia Bandoli (Bagnacavallo, 12 novembre 1952) è una politica italiana.

Laureata in filosofia, è stata una dirigente dei Democratici di Sinistra, coordinatrice dell'area ecologista del partito.

È stata eletta alla Camera dei deputati nel 1994, e poi riconfermata nelle successive due legislature, nel collegio maggioritario di Ravenna-Lugo di Romagna in rappresentanza della coalizione di centrosinistra.

È stata prima firmataria della mozione di Sinistra al Congresso DS del 2000, e di quella ecologista al Congresso del 2005.

Nella XIV Legislatura è membro della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici.

Esponente di primo piano della Sinistra Ecologista, ex-corrente dei DS che è anche associazione politica autonoma, al IV Congresso DS è stata tra i firmatari della mozione A sinistra. Per il Socialismo europeo presentata da Fabio Mussi; al termine del congresso ha portato la corrente ad uscire dai DS e a partecipare alla fondazione del movimento Sinistra Democratica.

Nel 2008, in occasione delle elezioni politiche, non si ricandida in Parlamento.

All'Assemblea Costituente di Sinistra Ecologia e Libertà del 2009 a Roma entra a far parte della Presidenza Nazionale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN58559052 · ISNI: (EN0000 0000 3890 9253 · SBN: IT\ICCU\RAVV\103297 · LCCN: (ENn2008073630