Francesco Gazzoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Francesco Gazzoni (Roma, 1942) è un giurista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Allievo di Rosario Nicolò, dopo aver insegnato istituzioni di diritto privato e diritto civile nelle università di Macerata e Roma Tor Vergata, è stato professore ordinario nella facoltà di giurisprudenza dell'Università La Sapienza di Roma, dove ha insegnato istituzioni di diritto privato, diritto civile e diritto delle obbligazioni e dei contratti.

È cavaliere di grazia magistrale e lavora come Avvocato di Stato presso l'Ordine dei Cavalieri di Malta a Roma.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Equità e autonomia privata, 1970.
  • L'attribuzione patrimoniale mediante conferma, 1974.
  • L'Ordine di Malta, 1979.
  • Dal concubinato alla famiglia di fatto, 1985.
  • Amore e diritto, ovverosia i diritti dell'amore, 1994.
  • La trascrizione immobiliare. artt. 2646- 2651, 1993.
  • La trascrizione immobiliare. Artt. 2643- 2645bis, ed. II, 1998.
  • Il contratto preliminare, ed. III, 2010.
  • Manuale di Diritto Privato, ed. XVII, Napoli, 2015.
  • Scritti giuridici minori, 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie