Francesco Gabrielli (insegnante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Gabrielli

Francesco Gabrielli (Bologna, 1º agosto 1857[1][2]Rovigo, 19 marzo 1899[1][2]) è stato un pedagogista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Scrisse nel 1895 per la Hoepli uno dei primi regolamenti del gioco del calcio[3] (se non il primo in assoluto[4][5]) che, sia pur interpretando lo sport dal punto di vista ginnico[6], fu ispirazione per la pratica della disciplina: curò quindi la prima "Gara Nazionale dei Giuochi Ginnastici", disputata a Treviso nel settembre 1896 e vinta dalla SGS Udinese. A lui si deve anche l'ideazione di molti termini molto usati nel gioco del calcio in lingua italiana, come per esempio "porta", "calcio d’angolo" e "calcio di punizione"[4]; organizzò inoltre un seminario per docenti per diffondere quello sport in Italia[4].

Targa in onore di Gabrielli apposta a Rovigo.

Lo stadio di Rovigo è a lui dedicato[4]

Le sue opere vengono custodite in biblioteche fuori dall'Italia, per esempio in Svizzera, Francia e Germania[4]. Di lui hanno detto:

«Fu anche mente e anima del primo campionato italiano di calcio sotto l’egida della federazione ginnastica a Treviso (1896), vinto dall’Udinese in finale su Ferrara»

(Chiara Barin[4])

«era, alla fine del XIX secolo, tra i più grandi studiosi di educazione fisica e sport al pari di De Coubertin, Demeny, Schmidt, Di Schenkendorff, Koch, Mosso, primo italiano nel Cio, Pecile»

(Chiara Barin[4])

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Gabrielli, Un riformatore della ginnastica in Germania : un quadro fisiologico degli esercizi ginnastici, Bologna, Soc. Tip. Già Compositori, 1893, ISBN non esistente.
  • Francesco Gabrielli, Giuochi ginnastici raccolti e descritti per le scuole e il popolo, Milano, Ulrico Hoepli, 1895, ISBN non esistente. (Leggi il testo su Wikisource)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Vedi Romanato
  2. ^ a b Data riportata sulla lapide affissa allo stadio di Rovigo
  3. ^ Vedi il testo nell'elenco delle opere: Gabrielli 1895
  4. ^ a b c d e f g Francesco Gabrielli: le origini del calcio in Italia qn.quotidiano.net
  5. ^ Sempre nel 1895 il senatore Gabriele Luigi Pecile aveva pubblicato un altro regolamento, come si può leggere in http://www.magliarossonera.it/img_rubr/calcioginnastieprimiregolamenti.pdf
  6. ^ Pierangelo Brivio e Luigi La Rocca, Seconda pelle La storia completa delle divise di AC Milan 1899-2013

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Maurizio Romanato, Francesco Gabrielli (1857-1899), Le origini del calcio in Italia: dalla ginnastica alla sport, Treviso, Antilia, 2008, ISBN 9788887073867.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]