Francesco Biggi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lupa con Romolo e Remo, opera di Domenico Parodi e Francesco Biggi, Palazzo Rosso, Genova.

Francesco Biggi (Genova, 16761736) è stato uno scultore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Biggi fu uno scultore attivo a cavallo tra il XVII e XVIII secolo a Genova. Dopo aver studiato a Roma, tornò in patria dove divenne allievo di Filippo Parodi e successivamente del di lui figlio Domenico, di cui fu anche stretto collaboratore. Sue opere, realizzate anche in collaborazione con il suo maestro, sono conservate a Genova presso l'Albergo dei Poveri, la Chiesa del Gesù e dei Santi Ambrogio e Andrea e Palazzo Rosso.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Soprani, p.230

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]