François Georges-Picot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
François Marie Denis Georges Picot

François Marie Denis Georges Picot (Parigi, 21 dicembre 1870Parigi, 20 giugno 1951) è stato un diplomatico francese che, durante la prima guerra mondiale, firmò l'Accordo Sykes-Picot assieme a Sir Mark Sykes.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Grazie ai suoi sforzi diplomatici fu reso possibile l'Accordo Sykes-Picot, volto alla divisione dei possedimenti dell'Impero Ottomano in Medio Oriente in due sfere di influenza, una sottoposta alla Gran Bretagna (gli attuali Stati di Israele, Giordania e Iraq) e l'altra alla Francia (gli attuali Libano e Siria).

Sposatosi nel 1897 con Marie Fouquet – da cui ebbe tre figli - Picot è il prozio dell'ex presidente della Francia Valéry Giscard d'Estaing.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN183662614 · ISNI (EN0000 0003 5624 4170 · LCCN (ENn2011067382 · GND (DE1124471995