Follow the Flow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Follow the Flow
Follow The Flow.jpg
Il gruppo esibendosi a Budapest
Paese d'origineUngheria Ungheria
GenereHip hop[1]
Periodo di attività musicale2016 – in attività
EtichettaSupermanagement
Album pubblicati1
Studio1

I Follow the Flow sono un gruppo musicale ungherese formatosi nel 2016. È attualmente formato dai musicisti Gergely Vincze, Csaba Molnár e Gergő Szakács.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Si sono fatti conoscere con la hit Nem tudja senki, messa in commercio nel 2018 attraverso la Supermanagement, che ha raggiunto la 3ª posizione della Stream Top 40 slágerlista, dove vi è rimasta per 82 settimane.[2] Sono seguiti i singoli Maradok távol e Anyám mondta, che sono riusciti entrambi a riscuotere popolarità in Ungheria poiché si sono collocati rispettivamente in top five e all'8ª posizione della hit parade, rimanendovi per almeno 43 settimane ciascuno.[2] I brani sono contenuti nel primo album in studio Nem tudja senki, certificato platino dalla Magyar Hangfelvétel-kiadók Szövetsége,[3] che ha debuttato in vetta alla Album slágerlista e che ha totalizzato 58 settimane di permanenza all'interno delle prime 40 posizioni.[2]

Nell'ambito dei Fonogram Award, i principali premi musicali nazionali, hanno conquistato cinque candidature.[4][5][6] Agli MTV Europe Music Awards hanno invece trionfato nella categoria Miglior artista ungherese.[7]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale
  • Gergely Vincze
  • Csaba Molnár
  • Gergő Szakács
Ex componenti
  • Simon Boglárka
  • Tamás Pintér
  • Balázs Csóra
  • László Kerekes
  • Péter Furák
  • DJ Kispeppino

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 2019 – Nem tudja senki

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2017 – Nem fogadok szót
  • 2017 – Valami baj van az éggel
  • 2017 – Holdfény a tanúm
  • 2017 – Hagyod menni
  • 2017 – Ott hagyom az autóm
  • 2018 – Plátói
  • 2018 – Nem tudja senki
  • 2018 – Maradok távol
  • 2018 – Érdekemberek
  • 2018 – Anyám mondta
  • 2019 – Gavallér
  • 2020 – A holnap küszöbén
  • 2020 – B-oldal (con gli Irie Maffia)
  • 2020 – Tavasz
  • 2021 – Régi mese (feat. Varázslatos Magyarország)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (HU) Interjú a Follow The Flow tagjaival, su zeneszmagazin.hu, 23 agosto 2018. URL consultato il 30 aprile 2021.
  2. ^ a b c (HU) Archívum › Kereső - előadó/cím szerint, Hivatalos magyar slágerlisták. URL consultato il 30 aprile 2021. Selezionare "Előadó", digitare "Follow the Flow" e premere "Keresés".
  3. ^ (HU) Arany- és platinalemezek › Adatbázis - 2020, Hivatalos magyar slágerlisták. URL consultato il 30 aprile 2021.
  4. ^ (HU) JELÖLTEK 2019, Fonogram. URL consultato il 30 aprile 2021.
  5. ^ (HU) JELÖLTEK 2020, Fonogram. URL consultato il 30 aprile 2021.
  6. ^ (HU) JELÖLTEK 2021, Fonogram. URL consultato il 30 aprile 2021 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2021).
  7. ^ (HU) Kiderült, ki a 2018-as MTV EMA legjobb magyar előadója, Origo, 31 ottobre 2018. URL consultato il 30 aprile 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]