Flik 34

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Flik 34
Descrizione generale
Attiva1916 - 1918
NazioneAustria-Ungheria Austria-Ungheria Impero austro-ungarico
ServizioCross-Pattee-Heraldry.svg k.u.k. Luftfahrtruppen
VelivoliHansa-Brandenburg C.I
Hansa-Brandenburg D.I
Aviatik C.I
Lloyd C.III
Albatros D.II
Phönix C.I
Battaglie/guerrePrima guerra mondiale
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

La Fliegerkompanie 34 (abbreviata in Flik 34) era una delle squadriglie della Kaiserliche und Königliche Luftfahrtruppen.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]

La squadriglia fu creata all'inizio del 1916 a Strasshof an der Nordbahn in Austria. Dopo l'addestramento, ha iniziato il suo servizio il 26 settembre a Sankt Veit an der Glan. Dall'ottobre del 1916 si sposta sul fronte italiano a Podraga e Vipacco. Nel febbraio 1917 aveva in servizio anche l'Asso dell'aviazione Raoul Stojsavljevic. Nel maggio-giugno 1917 è a Podraga con 7 Hansa-Brandenburg C.I e 1 Hansa-Brandenburg D.I. Il 25 luglio 1917, l'intera forza aerea fu riorganizzata; In questo processo, la squadriglia ha ricevuto compiti da ricognizione divisionale (chiamata Divisions-Kompanie 34, Flik 34D). Dal 24 ottobre 1917 partecipa alla Battaglia di Caporetto come parte della Prima armata dell'Isonzo. Nell'estate del 1918, partì dagli aeroporti di Corbolone e Santa Maria la Longa nella Battaglia del solstizio.

Dopo la guerra, l'intera aviazione austriaca fu eliminata.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gondos László: Repülőászok 1914-1918. Budapest: Zrínyi Kiadó, 252-253. o. (2015). ISBN 978 963 327 634 1

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]