Flaminio (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Flaminio è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Femminili: Flaminia[1]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal cognomen romano Flaminius, portato da una gens di cui faceva parte Gaio Flaminio Nepote, da cui prende il nome la via Flaminia[2][3][4]. Etimologicamente, si basa su flamen, termine che indicava un certo tipo di sacerdote[2][3][4], quindi significa "del flamen", "appartenente al flamen"[2], o anche "sacerdotale"[1].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Sebbene vari calendari e siti web, nonché alcune pubblicazioni, riportino al giorno 2 maggio un san Flaminio o una santa Flaminia[4][2], la Chiesa cattolica non commemora alcun santo o beato con questi nomi; in quel giorno si ricorda, in realtà, una santa Flamina, martire a Nicomedia nel 303[2].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante femminile Flaminia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Accademia della Crusca, p. 647.
  2. ^ a b c d e f g Tagliavini, p. 140.
  3. ^ a b c d Albaigès i Olivart, p. 115.
  4. ^ a b c Burgio, p. 171.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi