Fire Eagle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fire Eagle
URL http://www.fireeagle.com/
Commerciale
Tipo di sito Location-based service
Lingua Inglese
Registrazione Richiesta
Proprietario Yahoo!
Lancio 2008
Stato attuale Chiuso

Fire Eagle era un servizio di proprietà di Yahoo! che memorizzava la posizione di un utente e la condivideva con altri servizi autorizzati.[1] Fu creato come Yahoo! Brickhouse da una squadra che includeva tra gli altri Evan Henshaw-Plath,[2] Tom Coates, Simon Willison, Jeannie H. Yang, Mor Naaman, Seth Fitzsimmons, Simon King, e Chris Martin.

Un utente poteva autorizzare altri servizi e applicazioni per aggiornare o accedere a queste informazioni tramite Fire Eagle API, consentendo ad un utente di aggiornare la propria posizione una volta e poi utilizzarlo su qualsiasi sito web di Fire Eagle. L'intenzione di Fire Eagle doveva servire da intermediario centrale per i dati di localizzazione.[3] I servizi che sostevano Fire Eagle erano Pownce, Dopplr, Brightkite e Movable Type.[4][5]

Il servizio Fire Eagle è stato uno dei primi siti ad utilizzare il protocollo OAuth per collegare i servizi insieme.

Fire Eagle ha chiuso a partire da febbraio 2013.[6][7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jemima Kiss, Yahoo launches Fire Eagle location tool, The Guardian, 13 agosto 2008.
  2. ^ Sathyaish Chakravarthy, Fire Eagle Emerging Communications, IT Conversations, 13 marzo 2008. (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2013).
  3. ^ MG Siegler, Yahoo pushes its location platform Fire Eagle out of the nest so it can spread its wings, VentureBeat, 12 agosto 2008.
  4. ^ Jack Schofield, Yahoo finally launches Fire Eagle, but you can hide, The Guardian, 13 agosto 2008.
  5. ^ Clint Boulton, Yahoo Fire Eagle Lands as Location-Aware Platform, eWeek, 13 agosto 2008.
  6. ^ Tom Coates, It's a bit sad that @fireeagle has finally gone down. Still, never mind, onwards and upwards., twitter.com.
  7. ^ Fire Eagle, Fire Eagle is down at the moment., Twitter, 7 febbraio 2013.
Internet Portale Internet: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Internet