Yahoo! Gruppi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yahoo! Gruppi
sito web
Logo
URLit.groups.yahoo.com/
Tipo di sitoGruppi di discussione, mailing list
LinguaItaliano
RegistrazioneNon obbligatoria
ProprietarioYahoo!
Lancio30 gennaio 2001[1]
Stato attualeDefunta

Yahoo! Gruppi, in inglese Groups, era un servizio offerto da Yahoo! per creare aree di discussione su internet. È configurabile sia come mailing list (comunicazione uno a molti) sia come vero e proprio gruppo di discussione (comunicazione molti a molti). Yahoo! Gruppi può essere utilizzato sia tramite interfaccia web che tramite posta elettronica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Ex logo Yahoo! Groups, utilizzato dal 2009 al 2013.

Alla fine degli anni '90 Yahoo! era interessata ad ampliare le proprie attività verso il crescente fenomeno delle comunità online. Tra le iniziative di questo periodo si segnala la nascita nel 1998 di Yahoo! Club che può essere considerato un vero e proprio prototipo di quello che successivamente sarebbe divenuto Yahoo! Gruppi. Nella stessa logica rientra anche l'acquisizione nel 2000 di eGroups[2], una piattaforma che offriva servizi di condivisione e collaborazione online basata sulla posta elettronica.

A distanza di qualche mese dall'acquisizione, il 30 gennaio 2001, viene presentato[1] ufficialmente Yahoo! Groups come fusione tra Yahoo! Club e eGroups. La versione in lingua italiana del servizio verrà successivamente denominata Yahoo! Gruppi.

Yahoo! Gruppi ospita diverse migliaia di gruppi di discussione in decine di lingue diverse e dedicate agli argomenti più disparati.

Il 14 ottobre 2020 Yahoo ha annunciato che il sito web di Yahoo Gruppi verrà chiuso ed i membri non saranno più in grado di inviare o ricevere e-mail a partire dal 15 dicembre 2020.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Tutti gli utenti iscritti a Yahoo! hanno la possibilità di creare uno o più gruppi in Yahoo! Gruppi. Durante la procedura di creazione occorre scegliere un nome per il gruppo e inserirlo all'interno di una delle categorie previste. Sempre in questa fase è possibile stabilire se l'invio dei messaggi debba essere riservato ai moderatori (modalità mailing list) a aperta a tutti gli iscritti (modalità gruppo di discussione).

Ogni gruppo può essere personalizzato con una descrizione, uno slogan ed una immagine di copertina. I gruppi possono inoltre essere impostati come privati (contenuti leggibili solo dagli iscritti) o come pubblici (messaggi consultabili anche da chi non è iscritto). L'utente che ha creato il gruppo ne diventa automaticamente il fondatore e può attribuire particolari permessi anche agli altri utenti. In particolare il fondatore può nominare dei moderatori che hanno il potere di accettare o respingere i messaggi degli utenti.

Una delle caratteristiche più importanti di Yahoo! Gruppi è la possibilità di accedere al servizio in maniera completa utilizzando la sola posta elettronica. Questa caratteristica rende il servizio facilmente fruibile anche dagli utenti con difficoltà visive[3]. Ad ogni gruppo sono infatti associati alcuni indirizzi email che consentono[4] l'iscrizione, l'invio dei messaggi, la configurazione del servizio e l'eventuale cancellazione dal gruppo. Tutti questi servizi possono essere utilizzati con qualsiasi indirizzo email anche se non associato a Yahoo!. Le medesime opzioni possono comunque essere gestite anche dal web.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Yahoo! Opens A New Place For Communities With Yahoo! Groups
  2. ^ Acquisition Enhances Powerful Communication Tools for Consumers, su docs.yahoo.com (archiviato dall'url originale il 9 giugno 2007).
  3. ^ www.uiciechi.it, http://www.uiciechi.it/osi/03Helpexpress/index.html. URL consultato il 6 maggio 2021.
  4. ^ Attività disponibili tramite email in Yahoo Gruppi

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Internet: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di internet