Finlandia orientale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Finlandia orientale
ex provincia
Länsi-Suomen lääni (fin.)
Västra Finlands län (sv.)
Finlandia orientale – Stemma
Dati amministrativi
Stato Finlandia Finlandia
Capoluogo Mikkeli
Data di istituzione 1997
Data di soppressione 2009
Territorio
Coordinate
del capoluogo
61°41′15″N 27°16′25″E / 61.6875°N 27.273611°E61.6875; 27.273611 (Finlandia orientale)Coordinate: 61°41′15″N 27°16′25″E / 61.6875°N 27.273611°E61.6875; 27.273611 (Finlandia orientale)
Superficie 48 727 km²
Abitanti 588 106 (2002)
Densità 12,07 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Localizzazione

Finlandia orientale – Localizzazione

La provincia della Finlandia orientale (in finlandese Itä-Suomen lääni, in svedese Östra Finlands län) è stata una delle sei grandi province della Finlandia. Confinava con le province della Finlandia occidentale, Finlandia meridionale, Oulu e con la Russia.

La provincia è stata creata con la riforma amministrativa finlandese entrata in vigore il 1 gennaio 1998, come unione delle vecchie province di Mikkeli (Mikkelin lääni), di Kuopio (Kuopio lääni) e della regione della Carelia settentrionale. È stata soppressa con le altre province nel 2009.

Regioni[modifica | modifica sorgente]

La Finlandia orientale era costituita da tre regioni:

Le tre regioni comprendono nel complesso 66 comuni.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]