Filippo Maria Galletti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Filippo Maria Galletti: affreschi nella chiesa dei Santi Michele e Gaetano a Firenze

Filippo Maria Galletti (Firenze, 1636Firenze, 23 febbraio 1714) è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu allievo di Vincenzo e Pier Dandini.

Entrò come fratello converso nell'ordine dei Chierici Regolari Teatini ed emise la sua professione nella chiesa di San Silvestro al Quirinale di Roma il 27 maggio 1663.

Realizzò cicli di affreschi per numerose chiese dell'ordine: Sant'Irene a Lecce, Santi Michele e Gaetano a Firenze, Madonna delle Grazie a Livorno, Santa Cristina a Parma.

Nella Galleria degli Uffizi a Firenze si conserva un suo autoritratto.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95855897 · ISNI (EN0000 0000 7004 5029 · Europeana agent/base/98197 · ULAN (EN500028224 · WorldCat Identities (ENviaf-95855897
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie