Fenomeno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Fenomeno (disambigua).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'album di Piero Pelù, vedi Fenomeni (album).
L'accensione di un fiammifero è un evento osservabile e quindi un fenomeno.

Il termine fenomeno dal greco ϕαινόμενον [fainòmenon] participio sostantivato di ϕαίνομαι (mostrarsi, apparire, sembrare) è riferito a tutto quello che è osservabile tramite l'apparato sensibile. Nel linguaggio comune il termine viene usato in riferimento a qualsiasi fatto oggetto di studio particolare e anche nel senso di ciò che appare come fuori dall'ordinario.

Il termine fenomeno in filosofia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Kant, gli uomini non possono conoscere la realtà in sé, ma possono soltanto avere l'esperienza possibile di essa. I fenomeni costituiscono il mondo così come appare ai nostri sensi, e non come esso è. Questa concezione del fenomeno ha molto influenzato il modello psicodinamico della psicologia, e le teorie che studiano le interazioni tra mente, cervello e mondo esterno.

Il termine fenomeno in campo scientifico[modifica | modifica wikitesto]

Fenomeno è un qualunque evento osservabile. I fenomeni sono gli oggetti di studio della scienza.

È possibile raggruppare sotto una denominazione più specifica tutti i fenomeni di un certo ambito, ed ottenere ad esempio a partire da tutti gli eventi che hanno a che fare con l'ottica e con la luce la categoria fenomeni ottici.

Alcuni eventi sono osservabili da chiunque, altri richiedono manipolazioni complicate ed attrezzature sofisticate.

Vi sono alcuni termini nel campo dei fenomeni, i più importanti sono due:

  • Fenomeno fisico: è una trasformazione, che non cambia la natura della materia.
  • Fenomeno chimico: è una trasformazione che cambia la natura della materia.

Si parla inoltre di fenomeni di trasporto per raggruppare in un'unica trattazione i fenomeni fisici relativi principalmente a trasferimento di calore, scambio di materia e scambio di quantità di moto (ma anche il trasferimento di altre grandezze fisiche).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4254910-3