Felipe Pedrell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Felipe Pedrell i Sabaté

Felipe Pedrell i Sabaté (Tortosa, 19 febbraio 1841Barcellona, 19 agosto 1922) è stato un compositore spagnolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Felipe Pedrell svolse la sua attività perlopiù in Spagna, anche se nel 1876 visse per breve periodo a Roma, dove compose musica sacra e nel 1877, di ritorno dall'Italia, si fermò a Parigi, dove compose musica sinfonica. Ha svolto una intensa opera di critico musicale, di storico e di teorico della musica, esaminando sia la canzone popolare, sia la tradizione polifonica e strumentale, sia il teatro spagnolo. Il suo maggior merito è stato quello di dar vita alla musicologia moderna in Spagna, anzi si può considerare come il fondatore della scuola musicale moderna spagnola. Sul suo esempio e grazie ai suoi insegnamenti, i compositori spagnoli iniziarono ad includere temi popolari nelle loro opere, dando così vita a quello che va sotto il nome di nazionalismo musicale spagnolo. Fra i suoi allievi si ricordano Isaac Albéniz, Enrique Granados, Joaquín Turina e Manuel de Falla.

Dal suo maestro, Juan Nin, attinse l'interesse per la polifonia del Cinquecento e per la musica popolare spagnola (etnomusicologia). La sua opera Quasimodo andò in scena nel 1875. Nel 1878 Felipe Pedrell si stabilì a Barcellona, come direttore di una compagnia che rappresentava operette e che nel 1879 mise in scena la sua opera El último Abencerraje.[1]

Felipe Pedrell si cimentò in generi musicali classici:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mariangela Donà, Pedrell, Felipe, in Dizionario Letterario Bompiani. Autori, III, Milano, Bompiani, 1957, p. 110.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (ES) Sito su Felipe Pedrell, su gaudiallgaudi.com. URL consultato il 13 settembre 2007 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2007).
Controllo di autoritàVIAF (EN74032821 · ISNI (EN0000 0000 8154 2741 · LCCN (ENn86870653 · GND (DE119352931 · BNF (FRcb13754516j (data) · NLA (EN36528879 · BAV ADV11054591