Farmhouse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Farmhouse

Artista Phish
Tipo album Studio
Pubblicazione 16 maggio 2000
Durata 49 min : 34 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Rock
Folk
Fusion
Etichetta Elektra Records
Produttore Bryce Goggin
Registrazione ottobre 1999/febbraio 2000
Certificazioni
Dischi d'oro 1
Phish - cronologia
Album precedente
(1999)
Album successivo
(2002)

Farmhouse è l'ottavo album ufficiale in studio del gruppo americano Phish. I brani furono registrati durante l'autunno/inverno 1999-2000 allo studio The Barn, di proprietà del chitarrista dei Phish Trey Anastasio, in Vermont. L'album venne pubblicato il 16 maggio 2000 dalla Elektra. Farmhouse fu l'ultimo album in studio dei Phish prima della lunga pausa di 2 anni che il gruppo si prese dal termine del tour di promozione del disco.

La composizione dei brani di Farmhouse fu una collaborazone tra Trey Anastasio e l'autore dei testi dei Phish Tom Marshall; i due furono coadiuvati dal bassista Tony Markellis, dal batterista Russ Lawton e dall'autore Scott Herman. Tutti i pezzi erano già parte dei concerti dei Phish o dell'attività solista di Anastasio, alcuni addirittura da anni, prima di venire registrati in studio per quest'occasione.

Heavy Things divenne il singolo di maggior successo del gruppo: il brano fu inserito nella programmazione delle festività natalizie per l'anno 2000 dalla rete americana ABC.[1]

Il brano First Tube ricevette una nomination per il Grammy come miglior performance rock strumentale.[2]

Farmhouse ebbe un'ottima accoglienza sul mercato, restando a tutt'oggi il disco dei Phish che ha venduto di più nella prima settimana dall'uscita.[3]

Il 30 gennaio 2006 divenne ufficialmente disco d'oro (dati RIAA).

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. "Farmhouse" (Anastasio, Marshall) - 4:02
  2. "Twist" (Anastasio, Marshall) - 3:24
  3. "Bug" (Anastasio, Marshall) - 5:07
  4. "Back on the Train" (Anastasio, Marshall) - 3:02
  5. "Heavy Things" (Anastasio, Herman, Marshall) - 4:15
  6. "Gotta Jibboo" (Anastasio, Lawton, Markellis) - 5:31
  7. "Dirt" (Anastasio, Herman, Marshall) - 4:32
  8. "Piper" (Anastasio, Marshall) - 4:27
  9. "Sleep" (Anastasio, Marshall) - 2:09
  10. "The Inlaw Josie Wales" (Anastasio) - 2:56
  11. "Sand" (Anastasio, Lawton, Markellis, Marshall) - 3:24
  12. "First Tube" (Anastasio, Lawton, Markellis) - 6:45

Tracce Bonus (inserite solo nell'edizione giapponese):

  1. "Driver" (Anastasio, Marshall) - 3:19
  2. "Mist" (anche nota come "Mountains in the Mist") (Anastasio, Marshall) - 4:28

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

La copertina del disco raffigura un particolare della porta della latrina esterna allo studio The Barn, dove il disco fu registrato.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Phish.net Song History: Heavy Things Phish.net. Online. Accessed: September 1, 2011.
  2. ^ 52nd Annual Grammy Nominations Phish.com. Online. Accessed: September 6, 2011.
  3. ^ Phish.net: Farmhouse Phish.net. Online. Accessed: September 1, 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Template:Phish