Falabella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Falabella
Specie Horseicon.svg Cavallo
Baileyphoto2.jpg
Altri nomi pony argentino
Localizzazione
Zona di origine Argentina
Epoca di origine 1840
Aspetto
Altezza 60 cm 100cm cm
Peso 100 kg
Mantello tutti ammessi
Allevamento
Utilizzo compagnia, attacchi, show
Carattere docile, facilmente addestrabile, rustico

Il Falabella (o pony argentino) è una razza equina di origine argentina, la cui altezza non deve superare gli 80 cm. In particolare, del cavallo conserva le proporzioni, caratterizzate da ossa sottili e piedi piccoli, che ne fanno un cavallo in miniatura.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I Falabella discendono dai cavalli Andalusi portati dagli spagnoli in America Latina nel XV secolo. Successivamente alle conquiste non andate a buon fine, i cavalli furono lasciati allo stato brado e si adattarono all’ambiente molto rigido delle pampas, caratterizzato da venti freddi, sole cocente e frequenti alluvioni, obbligandoli a vagare per lunghe distanze alla ricerca di cibo e acqua; questo conferì loro estrema resistenza, rusticità e un forte carattere causato anche dai frequenti attacchi da parte di animali selvatici e nativi Americani. L’adattamento portò i cavalli ad essere sempre più piccoli di statura e fu questa caratteristica ad attirare nel 1840 Patrick Newtall; fu proprio lui ad iniziare la selezione e a creare i primi Falabella. L’attività passò poi nelle mani del figliastro Julio Falabella e dei suoi discendenti, dai quali la razza prende il nome. Vennero poi utilizzati soggetti di altre razze come Criollo, Pinto e Appaloosa per aumentare il patrimonio genetico e ottenere diversi mantelli e colorazioni. Si ottenne così un cavallo dalle forme armoniose e proporzionate di soli 75 cm di altezza. Dal 1950 la razza iniziò ad essere allevata a livello internazionale, ottenendo molto interesse pure da persone illustri. La razza fu ufficialmente registrata nel 1973. Data la loro fama, molti iniziarono a cercare di ottenere cavalli simili, ma solo i Falabella puri vengono registrati sull’albo genealogico (in Europa si aggirano attorno ai 500 esemplari).[1][2]

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Esemplare di Falabella con raro mantello a macchia di leopardo

Il Falabella non è considerato un pony poiché, a differenza di questi ultimi, mantiene le proporzioni tipiche e armoniose del cavallo.[2]

Possiede una struttura scheletrica fine e armonica, ha la pelle sottile con lunghi crini dritti, presenta gambe lunghe e sottili, ma forti e zoccoli piccoli e ovali. Una particolarità di questo cavallo, a livello scheletrico, è che rispetto agli altri ha 17 vertebre anziché 18 e una coppia di costole in meno.[3]

È caratterizzato da una piccola testa affusolata e occhi espressivi e piccole orecchie appuntite, il tutto sostenuto da un collo fine ma muscoloso.[3]

L’altezza media varia dai 70 ai 77 cm nei cavalli giovani, mentre gli adulti possono arrivare a 83 cm, con un peso medio di circa 100 kg. I soggetti più piccoli sono i più pregiati e costosi, anche se non rispettano lo standard di razza.[4]

Il mantello può avere varie colorazioni; i più comuni sono baio, sauro e morello, ma si possono trovare anche soggetti palomino, grigi, pezzati o a macchia di leopardo.[3]

Carattere e attitudini[modifica | modifica wikitesto]

Dotati di carattere docile e amichevole, sono molto portati all’addestramento, imparano in fretta e sono molto agili. Hanno ereditato la forza e la resistenza dei loro antenati Andalusi e questo permette loro di adattarsi a ogni situazione e ambiente. Non soffrono né il freddo né il caldo e non richiedono di cure veterinarie particolari o di diete specifiche. Data la stazza e il carattere sono di facile gestione e adatti anche ai bambini. Non possono essere cavalcati se non da bambini di età inferiore agli 8 anni, può essere in alternativa utilizzato per il traino di carretti.[4] Per questo di solito viene scelto come animale da compagnia da tenere nel giardino di casa o in un maneggio, in modo che attiri adulti e bambini alle attività equestri. La loro grande e rapida capacità di apprendimento li rende perfetti per spettacoli equestri.[2]

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Due esemplari al pascolo

Nonostante la mole, la riproduzione di questi cavalli avviene naturalmente, senza l'intervento dell'uomo. Raggiungono la maturità sessuale intorno ai 3 anni e il calore delle giumente coincide con l'arrivo della primavera e delle temperature calde. La gestazione di una giumenta in genere è più lunga di un cavallo normale, in media dura 10/11 mesi, ma può arrivare anche a 14. I puledri del Falabella misurano circa 55 cm ed hanno un peso inferiore ai 15 chili. La loro crescita è particolarmente veloce nel primo anno.[3]

Sono molto longevi e possono arrivare anche a 35 anni di età.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Falabella Miniature Horse, su International Museum of the Horse. URL consultato l'11 aprile 2019.
  2. ^ a b c Falabella Miniature Horse Association - Official Site - FMHA, su www.falabellafmha.com. URL consultato l'11 aprile 2019.
  3. ^ a b c d (EN) Falabella Friends | Everything about Falabellas | Falabella, su falabellafriends.com. URL consultato l'11 aprile 2019.
  4. ^ a b c History of the Falabella Miniature Horse, su falabellainternational.com. URL consultato l'11 aprile 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi