Fabrizio Maffi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fabrizio Maffi
Fabrizio Maffi.jpg

Deputato del Regno d'Italia
Legislature XXIV, XXV, XXVI e XXVII
Gruppo
parlamentare
Partito Socialista Italiano (XXIV, XXV e XXVI), Partito Comunista d'Italia (XXVII)

Deputato dell'Assemblea Costituente
Gruppo
parlamentare
Comunista

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature I
Gruppo
parlamentare
Comunista

Dati generali
Partito politico Partito Socialista Italiano, Partito Comunista d'Italia
Professione Medico

Fabrizio Maffi (San Zenone al Po, 2 ottobre 1868Cavi di Lavagna, 23 febbraio 1955) è stato un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Militante del Partito Socialista Italiano fin dalla fine dell'Ottocento, venne eletto deputato nel 1913. Dopo vari soggiorni in Russia nei primi anni della Rivoluzione, si iscrisse al Partito Comunista d'Italia nel 1924. Successivamente fu perseguitato dai fascisti, dichiarato decaduto dal mandato parlamentare (1926) e mandato al confino. Dopo la guerra fece parte della Consulta Nazionale, dell'Assemblea Costituente e fu senatore nella I legislatura della Repubblica Italiana.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN18023495 · ISNI (EN0000 0004 1967 4670 · SBN IT\ICCU\IEIV\009065 · LCCN (ENn88053644 · GND (DE119062712 · BNF (FRcb12036422x (data)