Cavi di Lavagna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cavi di Lavagna
frazione
Cavi di Lavagna – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Liguria.svg Liguria
Città metropolitanaCittà metropolitana di Genova-Stemma.png Genova
ComuneLavagna (Italia)-Stemma.png Lavagna (Italia)
Territorio
Coordinate44°17′26″N 9°22′48″E / 44.290556°N 9.38°E44.290556; 9.38 (Cavi di Lavagna)Coordinate: 44°17′26″N 9°22′48″E / 44.290556°N 9.38°E44.290556; 9.38 (Cavi di Lavagna)
Altitudinem s.l.m.
Abitanti400
Altre informazioni
Cod. postale16033
Prefisso0185
Fuso orarioUTC+1
Nome abitanticavesi
PatronoImmacolata Concezione
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Cavi di Lavagna
Cavi di Lavagna

Cavi di Lavagna - o semplicemente Cavi - è una frazione di 400 abitanti del comune di Lavagna, nella città metropolitana di Genova.

Geografia e cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Panorama di Cavi Borgo all'inizio del XX secolo

La frazione è situata sulla costa del golfo del Tigullio tra i comuni di Lavagna e Sestri Levante. Originariamente storico piccolo borgo di pescatori è oggi un'importante e conosciuta località turistica - balneare del comprensorio, soprattutto nel periodo estivo; il litorale è tipicamente basso e sabbioso.

Attualmente si possono riconoscere due zone principali a Cavi: quella più antica, ma ora meno frequentata, denominata Cavi Borgo (più vicina a Sestri Levante), e la più moderna, dove si trova anche una discoteca, chiamata Cavi Arenelle (più vicina a Lavagna).

Secondo alcune fonti storiche l'origine del toponimo Cavi sarebbe da ricercare nella storpiatura dalla lingua ligure della parola capo o dalla più semplice "cave", queste ultime richiamanti le antiche cave di ardesia nell'immediato entroterra.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa parrocchiale della Santissima Concezione, costruita nel 1757 e decorata da marmi lavorati, fu anticamente succursale della vicina parrocchia di Santa Giulia di Centaura - nell'omonima frazione lavagnese - e fu nel 1797 che venne resa indipendente dall'arcivescovo di Genova monsignor Giovanni Lercari[1].
  • Chiesa di Gesù Risorto[1], costruita tra gli ottanta e novanta del XX secolo e consacrata il 30 aprile del 2000, nella località di Cavi Arenelle.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Il centro di Cavi è attraversato principalmente dalla strada statale 1 Via Aurelia, sulla quale sono svolte autocorse in servizio pubblico a cura della società ATP.

La frazione ospita una fermata ferroviaria lungo la ferrovia Genova-Pisa, che si trova a pochi passi dal centro del paese e dalle spiagge.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Notizie e dati tratti dal sito della Diocesi di Chiavari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Liguria Portale Liguria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Liguria