Ezra (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
EZRA
Titolo originale EZRA
Paese di produzione Nigeria, Francia
Anno 2007
Durata 103 min
Genere drammatico
Regia Newton I. Aduaka
Interpreti e personaggi

EZRA è un film del 2007 diretto dal regista nigeriano Newton I. Aduaka, prodotto in Nigeria e in Francia. Presentato al 27º Festival del Cinema Africano di Verona.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il regista Aduaka, dopo i successi del lungometraggio d'esordio Rage, convince ancora con questa pellicola sul tema del ricordo. Il film ha vinto la ventesima edizione del Fespaco in Burkina Faso.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Rapito dai ribelli della Blood Brotherhood, costretto a drogarsi e a compiere azioni disumane, innamorato di una guerrigliera che gli dimostra la ragionevolezza della loro lotta. La vita di Ezra, ex bambino soldato, è rimasta segnata indelebilmente dalla tragedia della guerra civile. Anche dopo molti anni dalla conclusione del conflitto, il ragazzo è ancora fortemente traumatizzato. Una commissione per la Verità e la Riconciliazione lo interroga sul suo passato, accusandolo di aver ucciso i suoi stessi genitori. Ma Ezra non ricorda, ha rimosso ogni dettaglio, vive in un presente di allucinazioni cercando di recuperare il passato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema