Eyes of the Soul

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eyes of the Soul
Eyes of the Soul (1919) - 4.jpg
Wyndham Standing e Elsie Ferguson
Titolo originale Eyes of the Soul
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1919
Durata 50 min
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere drammatico, sentimentale
Regia Emile Chautard
Soggetto da Salt of the Earth di George Weston
Sceneggiatura Eve Unsell
Produttore Adolph Zukor (presentatore)
Casa di produzione Famous Players-Lasky Corporation
Fotografia Jacques Bizeul (con il nome Jacques Bizuel)
Musiche Fred Fisher (con il nome Fred Fischer) Ralph Williams (lyrics)
Interpreti e personaggi

Eyes of the Soul è un film muto del 1919 diretto da Emile Chautard.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gloria Swann è una cabarettista che sta per sposarsi con un maturo e ricco giudice. Ma il matrimonio va a monte quando lei si innamora di Larry, un ex soldato canadese della Grande Guerra, rimasto cieco. La ragazza rinuncia agli agi e alle comodità di una vita sicura per assisterlo e aiutarlo ad avere successo come compositore di canzoni.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Famous Players-Lasky Corporation.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Famous Players-Lasky Corporation, il film - presentato da Adolph Zukor - uscì nelle sale cinematografiche USA il 20 aprile 1919. Per promuovere il film venne scritta la canzone Eyes of the Soul, parole di Ralph Williams, musica di Fred Fisher[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AFI

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema