Euroformula Open

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da European F3 Open)
Jump to navigation Jump to search
Euroformula Open
Logo Euroformula Open.png
Categoriaautomobilismo
NazioneEuropa
Prima edizione2001
Piloti17 (2018)
Squadre7 (2018)
CostruttoriDallara (2018)
MotoriToyota (2018)
PneumaticiMichelin (2018)
Pilota campione
(2017)
Arthur Scott
Squadra campione
(2017)
RP Motorsport
Sito web ufficiale
Stagione in corso
Stagione corrente o competizione Euroformula Open 2018

L'Euroformula Open (conosciuto precedentemente come Campionato spagnolo di Formula 3 e successivamente European F3 Open) è un campionato motoristico, con base in Spagna. È uno dei campionati impieganti vetture di Formula 3 che si disputano in Europa. Sorto nel 2001, cambiò nel 2009 denominazione in European F3 Open. Dal 2014 è chiamato con la denominazione attuale.

La storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini[modifica | modifica wikitesto]

esempio di una fase di gara della European F3 Open nel 2007

Il campionato spagnolo venne creato nel 2001 per dare seguito al grande interesse per l'attività motoristica che si è verificato in Spagna in anni recenti, e per dare una formazione ai piloti destinati all'Euro Open Movistar by Nissan, campionato da cui poi sorse la World Series by Renault.

Il campionato riscontrò un buon successo anche grazie al limitato budget necessario per competervi. Lo sviluppo della World Series e l'approdo di ben tre team spagnoli alla GP2[1] ha reso ancora più importante il campionato come 'punto di partenza' per la carriera dei giovani piloti[2].

I cambi di denominazione[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2009 al 2013 il campionato è stato denominato European F3 Open, sostituendo di fatto la F3 spagnola. Ciò è avvenuto per dare allo stesso un contenuto più internazionale e renderlo ancora più competitivo nei confronti del campionato più seguito di F3 in Europa, il F3 Euro Series. A partire dal 2014 la categoria viene rinominata Euroformula Open, in seguito alle pressioni da parte della FIA, che ha vietato l'utilizzo della denominazione Formula 3 a quei campionati che non avessero aderito alla nuova regolamentazione sui motori[3]. Il campionato spagnolo viene nuovamente assegnato dal 2014, come sotto categoria della serie principale, tenendo conto soltanto di alcune gare del campionato.

La struttura[modifica | modifica wikitesto]

Come già la F3 britannica, la F3 Euro Series e la F3 asiatica il campionato incorpora una divisione cadetta riservata alle vetture più anziane. La Copa F300, creata nel 2005, da l'opportunità a piloti con disponibilità economiche più ridotte di mettersi in luce. Il nome deriva dallo specifico tipo di vetture che sono ammesse alla Copa: le Dallara F300, costruite appunto nel 2000.

Aspetti tecnici[modifica | modifica wikitesto]

Esempio di vettura da Euro F3 usata nel 2012

L'European F3 Open Championship ha un approccio tecnico già presente nel campionato asiatico di F3, in cui vi è un solo fornitore sia di telaio che di motore. Nel campionato vennero ammessi solo propulsori Toyota, preparati dalla TOM'S, montati su telai Dallara. Dal 2007 al 2010 la Toyota è stata sostituita dalla FIAT, sulla base di un accordo triennale.[4] Successivamente, dal 2011, la casa giapponese ha nuovamente sostituito quella torinese.[5] La casa giapponese ha poi ripreso nuovamente la fornitura.

Aspetti sportivi[modifica | modifica wikitesto]

L'uso dei motori TOM's-Toyota spinse la Toyota ad offrire al vincitore di ogni stagione un test su una monoposto di Formula 1. Il primo a beneficiarne fu il campione del 2004, Borja García, che poi corse in GP2.[6]

Tra il 2001 e il 2005 il campionato veniva disputato in sette appuntamenti, di due gare ciascuno. Alcune eccezioni vi furono nei primi anni, quando venne disputata una gara singola, come a Valencia nel 2002 o a Jerez nel 2003, e ad Albacete, nel 2005.

La stagione 2006 è stata ampliata a 8 appuntamenti con gare anche a Magny-Cours in Francia.[7]

Nelle stagioni più recenti, dal 2014 si sono svolti 8 appuntamenti per un totale di 16 gare.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

F3 Spagnola[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campione piloti Campione team Campione Copa
2001 Spagna Ander Vilariño Spagna Racing Engineering
2002 Spagna Marcel Costa Spagna Racing Engineering
2003 Brasile Ricardo Maurício Spagna Racing Engineering
2004 Spagna Borja García Spagna Racing Engineering
2005 Spagna Andy Soucek Spagna Racing Engineering Spagna Arturo Llobel
2006 Argentina Ricardo Risatti Spagna Racing Engineering Spagna Germán Sánchez
2007 Spagna Máximo Cortés Spagna Escuderia TEC-Auto Norvegia Christian Ebbesvik
2008 Spagna Germán Sánchez Spagna Campos Racing Svizzera Natacha Gachnang
2009
-
2013
Non disputata
2014 Thailandia Sandy Stuvik Italia RP Motorsport Italia Costantino Peroni
2015 Russia Konstantin Tereshchenko Spagna Campos Racing Non assegnato
2016 Italia Leonardo Pulcini Spagna Campos Racing
2017 Canada Devlin DeFrancesco Italia RP Motorsport

European F3 Open[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campione piloti Campione team Campione Copa
2009 Spagna Bruno Méndez Spagna Campos Racing Regno Unito Callum MacLeod
2010 Spagna Marco Barba Libano Cedars Motorsport Libano Noel Jammal
2011 Svizzera Alex Fontana Regno Unito Team West-Tec Brasile Fabio Gamberini
2012 Italia Niccolò Schirò Italia RP Motorsport Italia Kevin Giovesi
2013 Emirati Arabi Uniti Ed Jones Italia RP Motorsport Slovacchia Richard Gonda

Euroformula Open[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campione piloti Campione team Campione classe secondaria
2014 Thailandia Sandy Stuvik Italia RP Motorsport Italia Costantino Peroni
2015 Brasile Vitor Baptista Italia RP Motorsport Non assegnato
2016 Italia Leonardo Pulcini Spagna Campos Racing Austria Ferdinand Habsburg
2017 Regno Unito Harrison Scott Italia RP Motorsport Russia Nikita Troitskiy

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) GP2: Racing Engineering Season Preview, su f1prospects.com, 8 aprile 2006. URL consultato il 2 febbraio 2007 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2007).
  2. ^ (EN) Over the Weekend - April 29-30, 2006 - Spanish and German F3, Formula BMW ADAC and Formula Renault BARC, su f1prospects.com, 1º maggio 2006. URL consultato il 2 febbraio 2007 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2007).
  3. ^ L'Open cambia titolazione e diventa Euroformula, in ItaliaRacing.net, 14 febbraio 2014. URL consultato il 24 giugno 2018.
  4. ^ (ES) Fiat, con la Fórmula 3 española, su formula3.cc, 23 gennaio 2007. URL consultato il 2 febbraio 2007 (archiviato dall'url originale il 26 settembre 2007).
  5. ^ (EN) European F3 Open, su motorstv.com. URL consultato il 5 aprile 2011 (archiviato dall'url originale il 3 giugno 2011).
  6. ^ (EN) Toyota F1 test for Spanish champ, su autosport.com, 28 gennaio 2005. URL consultato il 2 febbraio 2007 (archiviato dall'url originale il 2 luglio 2009).
  7. ^ (EN) 2006 Spanish F3 Championship Calendar, su formula3.cc, 26 novembre 2005. URL consultato il 2 febbraio 2007 (archiviato dall'url originale il 26 settembre 2007).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport