Esporte Clube Noroeste

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Noroeste
Calcio Football pictogram.svg
Norusca, Maquininha Vermelha, Rubro, Alvirrubro
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg Rosso, bianco
Dati societari
Città Bauru
Nazione Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato San Paolo Paulista Série A3
Fondazione 1910
Presidente Brasile Estevam Pegoraro
Stadio Alfredão
(18 840 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Esporte Clube Noroeste, noto anche semplicemente come Noroeste, è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Bauru, nello stato di San Paolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato il 1º settembre 1910 con il nome di Sport Club Noroeste, il primo presidente fu Carlos Gomes Nogueira. La società iniziò a partecipare al Campeonato Paulista do Interior, torneo che vinse per la prima volta nel 1943, sconfiggendo il Guarani di Campinas nell'incontro decisivo. Nel 1948 il Noroeste divenne un club professionistico, disputando la Série A2 del Paulistão. Nel 1954 partecipò, per la prima volta nella sua storia, alla massima serie del Campionato Paulista, grazie alla vittoria in seconda divisione ottenuta l'anno precedente.[1] I risultati nel livello più alto del calcio dello Stato furono altalenanti, e nel 1960 raggiunsero il proprio picco: il quinto posto nel Paulistão fu raggiunto grazie a 17 vittorie, 6 pareggi e 11 sconfitte.[1] Nel 1964 il club disputò il suo primo incontro al di fuori dei confini nazionali, affrontando tre compagini boliviane a Cochabamba.[1] Il Noroeste disputò il suo unico campionato nel Brasileirão nel 1978. In quella stagione, la squadra dalla maglia rossa prese parte a 23 gare, vincendone nove, perdendone altrettante e pareggiandone 5. La squadra fu particolarmente rinforzata dall'arrivo di Jairzinho, campione del mondo a Messico 1970.[1] Successivamente, il Noroeste visse un periodo di alterne fortune, facendo la spola tra Série A2 e Série A3 del campionato statale, fino a lasciare la prima divisione nel 1993. Nel 2005, grazie alla vittoria in A2, tornò in Série A1.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni statali[modifica | modifica wikitesto]

1953, 1970, 1984
1995
2005, 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (PT) Um pouco de História, noroestebauru.com.br. URL consultato il 18 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 18 aprile 2010).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]