Erwin Ding-Schuler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Erwin Ding-Schuler
Erwin Ding NS-Arzt Buchenwald (cropped).JPG
NascitaBitterfeld, 19 settembre 1912
MorteFreising, 11 agosto 1945
Dati militari
Paese servitoFlag of Germany (1935–1945).svg Germania nazista
Forza armataFlag of the Schutzstaffel.svg Schutzstaffel
Flag of the Schutzstaffel.svg Waffen-SS
Specialitàmedico
Unità3. SS-Panzerdivision "Totenkopf"
Anni di servizio1936-1945
GradoSS-Sturmbannführer
GuerreSeconda guerra mondiale
voci di militari presenti su Wikipedia

Erwin Oskar Ding-Schuler (Bitterfeld, 19 settembre 1912Freising, 11 agosto 1945) è stato un medico e chirurgo tedesco, un ufficiale delle Waffen-SS che raggiunse il grado di Sturmbannführer (maggiore).

È noto per aver eseguito esperimenti sui detenuti del campo di concentramento di Buchenwald.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ding-Schuler si unì al NSDAP nel 1932 e alle SS nel 1936. Nel 1937 si laureò e superò il suo secondo esame di stato in medicina. Autore di pubblicazioni scientifiche, nel 1939 divenne medico di campo a Buchenwald e capo della divisione per la febbre maculata e ricerca virale dell'Istituto di igiene Waffen-SS a Weimar-Buchenwald. Nel luglio del 1939 Ding-Schuler uccise il pastore Paul Schneider con un'overdose.[1][2] Fino al 1945 condusse ampi esperimenti medici (su circa 1.000 detenuti, molti dei quali persero la vita) nel Blocco 46 della Stazione Sperimentale, usando vari veleni e agenti infettivi per la febbre maculata, la febbre gialla, il vaiolo, il tifo e la colera.[3]

Erwin Ding-Schuler fu arrestato dalle truppe americane il 25 aprile 1945 e si suicidò l'11 agosto 1945.[4][5][6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Walter Poller:Arztschreiber in Buchenwald, Offenbach a. M.: Verlag Das Segel, 1960; (zitiert aus/nach: Prediger in der Hölle, Gedenkheft zur 25. Wiederkehr des Todestages von Paul Schneider, Verlag Kirche und Mann, Gütersloh)
  2. ^ Gedenkstätte Deutscher Widerstand - Home
  3. ^ Zenter, Christian and Bedürftig, Friedemann (1991). Encyclopedia of the Third Reich, p. 199. New York: Macmillan. ISBN 0-02-897502-2
  4. ^ Ernst Klee: Das Personenlexikon zum Dritten Reich. 2007, p. 111.
  5. ^ Eugen Kogon: Der SS-Staat. Das System der deutschen Konzentrationslager. 1974, p. 320.
  6. ^ Eugen Kogon, The Theory and Practice of Hell (1998) p. 265.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN52598079 · GND (DE123492270 · WorldCat Identities (ENviaf-305307187

Scrisse un libro contenente tutti gli esperimenti che faceva nei campi di concentramento, chiamato "Diario di ricerca del dott. Erwin Ding".

Schuler