Episodi di BoJack Horseman (prima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: BoJack Horseman.

BoJack Horseman Logo.svg

La prima stagione della serie televisiva BoJack Horseman, composta da 12 episodi, è stata interamente pubblicata dal servizio on demand Netflix il 22 agosto 2014. In Italia è disponibile su Netflix dal 22 ottobre 2015[1].

Alla stagione fa seguito un episodio speciale di Natale pubblicato, sempre su Netflix, il 19 dicembre 2014[2] e disponibile in Italia dal 22 ottobre 2015, insieme alla prima ed alla seconda stagione.

Titolo originale Titolo italiano Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
1 BoJack Horseman: The BoJack Horseman Story, Chapter One BoJack Horseman: la storia di BoJack Horseman, capitolo uno 22 agosto 2014 22 ottobre 2015
2 BoJack Hates the Troops BoJack traditore della patria
3 Prickly-Muffin Il ritorno di Sarah
4 Zoës and Zeldas Tra Zoë e Zelda
5 Live Fast, Diane Nguyen Corri, Diane Nguyen, corri!
6 Our A-Story is a "D" Story La lettera D
7 Say Anything Di' qualcosa
8 The Telescope Il telescopio
9 Horse Majeure A caval donato non si guarda in bocca
10 One Trick Pony Un mezzo cavallo
11 Downer Ending Finale deprimente
12 Later Più avanti
Episodio speciale di Natale
13 Sabrina's Christmas Wish Sabrina's Christmas Wish 19 dicembre 2014 22 ottobre 2015

BoJack Horseman: la storia di BoJack Horseman, capitolo uno[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: BoJack Horseman: The BoJack Horseman Story, Chapter One
  • Diretto da: Joel Moser
  • Scritto da: Raphael Bob-Waksberg

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Per scrivere le sue memorie e tornare così sulle scene, BoJack ingaggia una ghostwriter.

BoJack traditore della patria[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: BoJack Hates the Troops
  • Diretto da: JC Gonzalez
  • Scritto da: Raphael Bob-Waksberg

Trama[modifica | modifica wikitesto]

BoJack viene preso di mira dai media nazionali dopo aver dato degli "idioti" ai soldati americani.

Il ritorno di Sarah[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Prickly-Muffin
  • Diretto da: Martin Cendreda
  • Scritto da: Raphael Bob-Waksberg

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando un'amica dei vecchi tempi si trasferisce a casa di BoJack, si scatena il pandemonio.

Tra Zoë e Zelda[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Zoës and Zeldas
  • Diretto da: Amy Winfrey
  • Scritto da: Peter A. Knight

Trama[modifica | modifica wikitesto]

BoJack decide di fare da mentore a Todd. Intanto l'ex-fidanzato di Diane scrive un articolo su Mr. Peanutbutter.

Corri, Diane Nguyen, corri![modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Live Fast, Diane Nguyen
  • Diretto da: Joel Moser
  • Scritto da: Caroline Williams

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Partiti per un viaggio d'affari, BoJack e Diane fanno una deviazione. Intanto Todd organizza una truffa che lo mette nei guai.

La lettera D[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Our A-Story is a "D" Story
  • Diretto da: JC Gonzalez
  • Scritto da: Scott Marder

Trama[modifica | modifica wikitesto]

BoJack è geloso del rapporto tra Diane e Mr. Peanutbutter, mentre Todd si trova in un nuovo ambiente.

Di' qualcosa[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Say Anything
  • Diretto da: Martin Cendreda
  • Scritto da: Joe Lawson

Trama[modifica | modifica wikitesto]

BoJack si rovina da solo con una sbornia epica, mentre l'agenzia di Princess Caroline si fonde con un'altra.

Il telescopio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Telescope
  • Diretto da: Amy Winfrey
  • Scritto da: Mehar Sethi

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando scopre che il suo vecchio amico di "Horsin' Around" sta morendo, BoJack cerca di fare ammenda.

A caval donato non si guarda in bocca[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Horse Majeure
  • Diretto da: Joel Moser
  • Scritto da: Peter A. Knight

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un innamorato BoJack cerca di rovinare un matrimonio. Intanto Todd accetta un nuovo sorprendente ruolo professionale.

Un mezzo cavallo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: One Tricky Pony
  • Diretto da: JC Gonzalez
  • Scritto da: Laura Gutin Peterson

Trama[modifica | modifica wikitesto]

BoJack gira un film a casa di Mr. Peanutbutter e Diane finisce il suo libro.

Finale deprimente[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Downer Ending
  • Diretto da: Amy Winfrey
  • Scritto da: Kate Purdy

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Con lo stile che lo contraddistingue, BoJack s'imbarca in un nuovo progetto e fa una rivelazione sotto l'effetto della droga.

Più avanti[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Later
  • Diretto da: Martin Cendreda
  • Scritto da: Raphael Bob-Waksberg

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mesi dopo l'uscita della sua biografia, BoJack viene contattato per la parte che ha atteso tutta la vita.

Sabrina's Christmas Wish[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Sabrina's Christmas Wish
  • Diretto da: J.C. Gonzalez
  • Scritto da: Raphael Bob-Waksberg

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il giorno di Natale, Todd, dopo averlo svegliato, convince BoJack a guardare insieme a lui un episodio speciale di Natale di Horsin' Around intitolato Il desiderio di Natale di Sabrina.
L'episodio inizia con Olivia (interpretata da Joelle Clark) che, mentre fanno colazione, chiede a BoJack di regalarle un giubbino di pelle per Natale. BoJack scopre così che Olivia, Ethan (interpretato da Bradley H. Smith) e Sabrina (interpretata da Sarah Lynn) in orfanotrofio non hanno mai festeggiato il Natale e Sabrina non sa nemmeno cosa esso sia. La scena si sposta poi su BoJack che va al lavoro da Mr. Liberatore (interpretato da Herb Kazzaz) per chiedergli di poter avere le ferie per il giorno di Natale: il capo però gli concederà solamente la mattinata libera. BoJack così torna a casa e organizza una sorpresa per Sabrina facendo vestire Goober (interpretato da Richie Osborne) da Babbo Natale: la ragazzina però riconoscerà subito il travestimento e rimarrà per questo delusa. BoJack chiede così a Sabrina cosa desidera per Natale ed ella inizialmente chiede una scatola di matite, ma dopo, aver capito che che se si comporterà bene Babbo Natale potrà portarle qualsiasi cosa desidera, chiede come regalo di poter rivedere i suoi genitori. Arriva così il giorno di Natale e i tre orfani ricevono i loro regali. Ethan riceve i calzini da lui richiesti, Olivia riceve un casco per poter andare in moto col suo ragazzo, mentre la piccola Sabrina riceve il Castello della Principessa Pretty Pony, rimanendo molto delusa di non aver rivisto i suoi genitori. La ragazzina scappa così in camera e toccherà a BoJack spiegarle che Babbo Natale non esiste e che il vero senso del Natale "non è avere tutto quello che vuoi, ma sentirsi vicini a tutte le persone che hai intorno e ti vogliono bene". Rincuorata Sabrina, BoJack chiama al telefono il suo capo, affermando che non andrà al lavoro e rimarrà a casa con "le persone che ama": il capo, dato il suo coraggio, gli dà così inaspettatamente la promozione.
Finito l'episodio, BoJack decide di festeggiare il Natale insieme a Todd, guardando tutti gli speciali natalizi di Horsin' Around e bevendo bourbon.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Netflix Italia: Ecco tutte le Serie TV che vedremo, su ComingSoon.it. URL consultato il 29 novembre 2015.
  2. ^ (EN) Date di pubblicazione, su IMDb. URL consultato il 3 dicembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]