Eparchia di Santa Maria del Patrocinio in Buenos Aires

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eparchia di Santa Maria del Patrocinio di Buenos Aires
Eparchia Sanctae Mariae a Patrocinio Bonaërensis Ucrainorum
Chiesa ucraina
Cerkwa-pokrowy-buneos-aires.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Buenos Aires
Eparca Daniel Kozlinski Netto
Sacerdoti 20 di cui 13 secolari e 7 regolari
8.390 battezzati per sacerdote
Religiosi 9 uomini, 87 donne
Battezzati 167.800
Parrocchie 13
Erezione 9 aprile 1968
Rito bizantino
Cattedrale Santa Maria del Patrocinio
Indirizzo Ramon L. Falcon 3960, Casilla 28, 1407 Buenos Aires, Argentina
Dati dall'Annuario pontificio 2015 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Argentina

L'eparchia di Santa María del Patrocinio di Buenos Aires (in latino: Eparchia Sanctae Mariae a Patrocinio Bonaërensis Ucrainorum) è una sede della Chiesa greco-cattolica ucraina suffraganea dell'arcidiocesi di Buenos Aires. Nel 2014 contava 167.800 battezzati. È retta dall'eparca Daniel Kozlinski Netto.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'eparchia ha giurisdizione su tutti i fedeli della Chiesa greco-cattolica ucraina residenti in Argentina.

Sede eparchiale è la città di Buenos Aires, dove si trova la cattedrale di Santa Maria del Patrocinio.

Il territorio è suddiviso in 13 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'esarcato apostolico per i fedeli greco-cattolici ucraini residenti in Argentina fu eretto il 9 aprile 1968 con la bolla Ucrainorum fidelium di papa Paolo VI.

Il 24 aprile 1978 l'esarcato apostolico è stato elevato ad eparchia con la bolla Cum praeterito di papa Paolo VI.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrés Sapelak, S.D.B. † (9 febbraio 1968 - 12 dicembre 1997 ritirato)
  • Miguel Mykycej, F.D.P. † (24 aprile 1999 - 10 aprile 2010 ritirato)
    • Svjatoslav Ševčuk (10 aprile 2010 - 25 marzo 2011 confermato arcieparca di Kiev) (amministratore apostolico)
    • Daniel Kozlinski Netto (22 giugno 2011 - 8 ottobre 2016 nominato eparca) (amministratore apostolico)
  • Daniel Kozlinski Netto, dall'8 ottobre 2016

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi nel 2014 contava 167.800 battezzati.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1970 110.000 200.000 55,0 18 5 13 6.111 18 84 10
1976 110.000 ? ? 18 3 15 6.111 17 102 11
1980 115.000 ? ? 21 3 18 5.476 19 103 12
1990 124.000 ? ? 18 5 13 6.888 1 13 89 13
1999 126.000 ? ? 14 3 11 9.000 1 18 74 13
2000 126.000 ? ? 15 3 12 8.400 1 18 85 17
2001 128.000 ? ? 18 3 15 7.111 1 19 84 19
2002 128.000 ? ? 18 3 15 7.111 1 17 89 19
2003 128.000 ? ? 19 4 15 6.736 1 17 84 19
2004 130.000 ? ? 21 6 15 6.190 1 18 89 24
2009 160.000 ? ? 18 10 8 8.888 2 9 88 20
2014 167.800 ? ? 20 13 7 8.390 9 87 13

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi