Eothyris parkeyi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Eothyris
Eothyris.jpg
Cranio di Eothyris parkeyi
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Synapsida
Ordine Pelycosauria
Sottordine Caseasauria
Famiglia Eothyrididae
Genere Eothyris
Specie E. parkeyi

L'eotiride (Eothyris parkeyi) è un piccolo sinapside fossile, vissuto nel Permiano inferiore in Nordamerica.

Questo piccolo animale, lungo forse una cinquantina di centimetri, è noto solo per un cranio. L'eotiride è uno dei pelicosauri più primitivi: le caratteristiche del cranio lo avvicinano ai caseidi (come Casea), un gruppo di animali erbivori che prosperarono per svariati milioni di anni. L'eotiride, però, non era di sicuro erbivoro: i suoi denti erano aguzzi, e alcuni di essi, posti in avanti sulla mascella, erano molto lunghi, richiamando per forma i canini. Le sue prede dovevano essere insetti e piccoli anfibi. Un suo stretto parente è Oedaleops.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]