Enrico Stinchelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enrico Stinchelli

Enrico Stinchelli (Roma, 17 maggio 1960) è un conduttore radiofonico e regista teatrale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Roma, compie i suoi studi a Parigi e presso l'Università La Sapienza di Roma dove si è laureato in Lingue e Letterature straniere, successivamente a Vienna, studiando canto privatamente con Giuseppe Taddei. Diventa quindi autore e conduttore, con Michele Suozzo, de La Barcaccia, trasmissione ideata da Paolo Donati nell'ottobre del 1988 e diffusa da Radio Tre, che si occupa di commenti e resoconti del mondo della musica operistica nonché di critica e divulgazione. Il programma viene irradiato anche all'estero attraverso Rai Sat e Rai International.

Stinchelli svolge dal 1998 attività nel campo della regia operistica.

È stato premiato dalla Presidenza del Consiglio per il libro Le stelle della lirica e ha vinto il Premio Hondas a Barcellona, il Premio Flaiano a Pescara, il Premio Satira Politica Forte dei Marmi (2005). Ha ottenuto altri riconoscimenti per il programma La Barcaccia.

Scritti[modifica | modifica wikitesto]

  • Mozart, vita e opere, Newton & Compton
  • Verdi (Newton & Compton)
  • Le stelle della lirica, Gremese (tradotto in inglese e francese), 1986
  • I grandi direttori d'orchestra, Gremese
  • Opera! Che follia, Bongiovanni

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]