English Foxhound

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
English Foxhound
English Foxhound portrait.jpg
Classificazione FCI - n. 159
Gruppo 6 Segugi e cani per pista di sangue
Sezione 1 Cani da seguita
Sottosezione 1.1 Di taglia grande
Standard n. 159 del 3 giugno 2009
Origine Inghilterra
Altezza al garrese maschi: 56-63 cm.; femmine: da 53-61 cm.
Peso ideale maschi: 27-34 kg; femmine: 25-32 kg.
Razze canine

L'English Foxhound è una delle quattro razze di cani per la caccia alla volpe. È imparentato con l'American Foxhound. Sono segugi dall'olfatto particolarmente sviluppato, allevati per cacciare le volpi grazie al fiuto.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

English Foxhounds che si riposano.

Lo standard di razza richiede un'altezza al garrese di 53-64 cm.[1] La testa è larga e il muso è lungo. Le gambe sono muscolose e dritte, le zampe lasciano impronte arrotondate. L'English Foxhound può essere di tutti i colori tipici dei segugi, spesso sono tricolori, fulvi, rossi o neri su una base bianca.

Temperamento[modifica | modifica wikitesto]

Una muta di English Foxhound

L'English Foxhound è un segugio da muta, quindi lavora bene con altri cani e con i cavalli. Ama la compagnia umana ed è un buon compagno di giochi per bambini e altri animali domestici. Solitamente ha un carattere mite, è socievole e tollerante. È una razza molto attiva che adora stanare le volpi e ha la resistenza per correre tutto il giorno con poche pause.

Salute e longevità[modifica | modifica wikitesto]

Questa razza ha pochi problemi congeniti di salute. Si sono riscontrati casi di displasia all'anca, malattie renali ed epilessia. La vita media dell'English Foxhound è di circa 10-13 anni

Storia[modifica | modifica wikitesto]

English Foxhound circa 1915.

La razza è stata selezionata alla fine del XVI secolo, in seguito alla riduzione del numero di cervi in Inghilterra. I nobili e gli aristocratici in passato cacciavano i cervi sia per la carne sia per svago, usando i Levrieri scozzesi (detti Deerhound). Durante il regno di Enrico VII, quando i cervi iniziavano a scarseggiare, i nobili trovarono nella volpe una nuova preda. L'English Foxhound fu creato dall'attenta fusione di diverse razze: il levriero per la velocità, il Fox Terrier per l'istinto predatorio e infine il Bulldog per la tenacia nella caccia.

Durante l'Impero anglo-indiano gli English Foxhound vennoro importati in India al fine di cacciare gli sciaccalli,[2] tuttavia per colpa del clima tropicale raramente sopravvivevano a lungo.[3] I Foxhound erano considerati migliori dei levrieri per la minore velocità rispetto ai levrieri, in tal modo la caccia poteva durare più a lungo.[4]

I registri di razza sono stati creati nel 18à secolo.[5] Le linee di sangue e il lavoro degli allevatori della razza è fondamentale nel continuo sviluppo di questa razza da lavoro. Le "Mostre dei cuccioli" sono importanti eventi nel calendario di caccia e permette ai cacciatori e agli allevatori di esaminare l'ultima generazione di segugi. L'International Foxhound Association è stata creata nel 2012 per promuovere la razza.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ fci.be, http://www.fci.be/Nomenclature/Standards/159g06-en.pdf.
  2. ^ Thirteen years among the wild beasts of India: their haunts and habits from personal observation with an account of the modes of capturing and taming elephants by George P. Sanderson, published by Asian Educational Services, 2000, ISBN 81-206-1464-X
  3. ^ The living animals of the world; a popular natural history with one thousand illustrations Volume 1: Mammals, by Cornish, C. J., 1858-1906; Selous, Frederick Courteney, 1851-1917; Johnston, Harry Hamilton, Sir, 1858-1927; Maxwell, Herbert, Sir, published by New York, Dodd, Mead and Company
  4. ^ A monograph of the canidae by St. George Mivart, F.R.S, published by Alere Flammam. 1890
  5. ^ http://www.ecovertside.net/features/20-foxhunting-feature-stories/221-a-history-of-the-english-foxhound.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani